Djokovic vince in tranquillità il suo quinto China Open | Real Tennis
Real Tennis

Djokovic vince in tranquillità il suo quinto China Open

Djokovic_win_Beijing_2014

Poco più di un ora è bastata a Novak Djokovic per sconfiggere Berdych e portarsi a casa, per il quinto anno su cinque partecipazioni, il China Open.

Beijing – Cinque titoli su cinque partecipazioni con 24 match vinti su 24 disputati. Questi i numeri di un incontenibile Novak Djokovic, molto vicino a concludere la finale di oggi con un doppio bagel.

Nulla ha potuto Tomas Berdych letteralmente annientato da un Djokovic asso pigliatutto.

6-0 si è concluso, infatti, il primo set che rischiava di essere replicato anche nel secondo.

Lo stesso Berdych a un certo punto quasi divertito dalla superiorità dell’avversario, ha proposto ai raccattapalle di entrare in campo al suo posto!

Ma sul match point per Djokovic, che avrebbe concluso la finale con un doppio bagel, Berdych ha avuto un moto d’orgoglio non solo annullando il match point, ma addirittura strappando all’avversario il suo primo break.

Con le braccia alzate, quasi a festeggiare il miracolo, Berdych è riuscito anche a tenersi il servizio lasciando a zero il suo avversario.

Altro guizzo per Berdych nel finale quando, sul 5-2 per l’avversario, è riuscito ad annullare altri due match point salvo poi arrendersi alla sua superiorità, ma pur sempre con il sorriso sulle labbra.

Non c’è stata partita insomma (6-0 ; 5-2) e a confermare l’ottimo stato di grazia è lo stesso Djokovic che, a fine match, commenta: “E’ stata la mia miglior performance in una finale“.

Piccolo siparietto in simil cinese per il serbo e poi festeggiamenti a go go per un Novak Djokovic non solo vincitore del China Open 2014, ma anche meravigliosamente in forma.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.