Rafa is back! Suo il Montecarlo Open | Real Tennis
Real Tennis

Rafa is back! Suo il Montecarlo Open

Rafa is back

Rafa is back! Nadal ritrova la vittoria in finale. A Montecarlo vince su Gael Monfils in tre set e ritrova quella fiducia che stava, invece, svanendo.

Rafa is back, è il caso di dirlo dopo la ritrovata vittoria in un Masters 1000 che segna la sua vittoria numero 9 a Montecarlo su 10 finali giocate.

Rafa Nadal si aggiudica, dunque, il primo Masters della stagione sul rosso e lo fa battendo Gael Monfils in tre set per 2 ore e 46 minuti di gioco.

Eguaglia, così, il record appena conquistato da Novak Djokovic nel computo dei Masters 1000 e diventa l’unico tennista che, nell’era Open, ha vinto un torneo per 9 volte. Ai 9 successi ottenuti al Roland Garros Rafa Nadal aggiunge ora i 9 conquistati  Country Club di Monte Carlo e si prepara a bissare il successo anche a Barcellona dove, in caso di vittoria, si porterà pure lì a quota 9 titoli.

Non c’è che dire : Rafa is back e lo ha fatto nel migliore dei modi.

Dall’altra parte del campo ha trovato, infatti, un Gael Monfils solido che per più volte è anche riuscito a mettere in difficoltà lo spagnolo.

Quando gioca bene è tra gli avversari più pericolosi” – dirà, infatti, Nadal al termine dell’incontro con il francese- “Prima del terzo set non avevo affatto il match in mano. Ho dovuto prendere l’iniziativa con il dritto, colpire più forte, giocare più all’interno del campo, anche a costo di perdere“.

Nel primo set è,  infatti,  Monfils a condurre i giochi con palle “mosce” alle quali seguono poderose accelerazioni che mettono in difficoltà lo spagnolo; ma Nadal, nonostante non sia più il micidiale Rafa di un tempo, sa come difendersi e sa anche come attaccare. Lo fa spingendo l’avversario negli angoli e portandosi a casa il primo frangente dell’incontro con un punteggio di 7 giochi a 5.

Monfils dal canto suo reagisce e nel secondo set sferra un attacco da fondo che trova la sua ragion d’essere al punto che il francese incita il pubblico a seguirlo e tra un lungo scambio e l’altro restituisce allo spagnolo il 7-5 subito nel primo set.

Tutto da rifare nel terzo decisivo set di questa avvincente finale dove Monfils sembra, però, stanco e meno incisivo dell’inizio. Spesso lo si vede appoggiato alla racchetta a riprendere fiato e, a quel punto, Nadal torna ad essere l’implacabile giocatore che conoscevamo. Non aspetta gli errori dell’avversario, ma attacca a tutto braccio fino al compimento dell’impresa che lo vede trionfare in terra monegasca per 9 volte su 10 finali giocate.

Rafa is back e con un punteggio finale di 7/5 5/7 6/0 torna ad essere il Principe di Montecarlo.

Vivo una grande emozione dopo alcuni momenti difficili” ha dichiarato lo spagnolo “Ma questo fa parte dello sport e della vita“.

E al grido di “Vamos Rafa” il mondo del tennis saluta il rientro in gioco del grande campione ora ritrovato.

Rafa is back in-Montecarlo- 2016