Federer rinuncia al Roland Garros | Real Tennis
Real Tennis

Federer rinuncia al Roland Garros

Federer rinuncia al Roland Garros

Federer rinuncia al Roland Garros per, come lui stesso afferma, non compromettere ulteriormente il resto della stagione e la carriera

Federer rinuncia al Roland Garros a causa di quei problemi alla schiena, ampiamente visti e commentati in quel di Roma e che gli avevano impedito di partecipare a Madrid.

Un vero peccato per il tabellone principale dello Slam francese che perde, così, uno dei suoi sicuri protagonisti. Federer ha vinto, infatti, il Roland Garros nel 2009, ma ha partecipato ad altre 4 finali negli anni 2006, 2007, 2008 e 2011.

E così, seppur a Parigi, è lo stesso Roger Federer a comunicare dai suoi profili Social (v. immagine scaricata da Facebook) che, malgrado i progressi, non si sente ancora al 100% e che, pertanto, preferisce non rischiare per non mettere a repentaglio la propria carriera. “Non è stata una decisione facile da prendere, ma l’ho fatto per aver la garanzia di giocare il resto della stagione e  allungare la mia carriera” ha commentato lo svizzero numero 3 al mondo.

Decisione che ci riporta al lontano 1999 quando Federer non partecipò agli Us Open per poi giocare, fino ad oggi, ben 65 Slam di fila.

Annata non proprio fortunata quella di Roger Federer che, dopo i problemi al menisco con tanto di operazione a febbraio, era rientrato per il Master di Montecarlo uscendo ai quarti contro Tsonga, aveva poi saltato Madrid per le prime avvisaglie alla schiena ed era volato, infine, a Roma non sentendosi comunque in piena forma ma riuscendo a raggiungere gli ottavi dove era stato sconfitto da Dominic Thiem.

A ben guardare non un ruolino di marcia alla Federer, ma solo 5 incontri dalla semifinale degli Australian Open ad oggi con tre vittorie e due sconfitte.

D’altra parte non sorprende il ritiro di Federer dal Roland Garros visto che già agli Internazionali d’Italia aveva ammesso di non sentirsi bene e di non voler giocare un tennis come quello che ci aveva fatto vedere. (a onor del vero non un brutto tennis, ma comunque non alla sua altezza).

Insomma Federer rinuncia al Roland Garros in nome di un non meglio precisato problema alla schiena e il pubblico del tennis non può far altro che augurare al Divino di tornare presto a brillare sui campi di gioco.

Federer rinuncia al Roland Garros