Nadal vorrebbe rimandare l'intervento d'appendicite dopo le ATp Finals | Real Tennis
Real Tennis

Nadal vorrebbe rimandare l’intervento d’appendicite dopo le ATp Finals

Rafa_Nadal_appendicite_2014

Secondo l’emittente spagnola IB3, Rafael Nadal intenderebbe operarsi dopo le ATP Finals di Londra. E’ atteso, in merito, il parere dello staff medico che lo segue

Le illazioni in merito alla partecipazione di Rafael Nadal ai prossimi tornei si sprecano.

Mentre ci si interroga sulla necessità di fare o meno l’intervento all’ appendice, il giocatore ha fatto sapere che intenderebbe giocare tanto il torneo di Basilea, quanto il Masters di Parigi e le ATP Finals di Londra per poi, magari, affidarsi alle mani del chirurgo.

Questo è quanto riportato dall‘emittente spagnola IB3, anche se lo staff di Rafa Nadal non ha nè confermato, nè smentito.

Il suo press officer ha, però, assicurato la partecipazione di Rafa al torneo che si terrà a Basilea  prossima settimana. Da lì capiranno lo stato di salute del giocatore e, insieme allo staff medico, sceglieremo se e quando fare l’intervento all’appendice.

Intanto il giocatore maiorchino sta assumendo antibiotici per limitare l’infiammazione, ma, a quanto ci è dato sapere, sembra che il suo medico di fiducia insista per un intervento immediato.

E’ ovvio che Nadal preferisca rimandare dal momento che il recupero post operatorio richiederebbe uno stop di almeno un mese che, sommato, ai 3 già fatti per il polso, significherebbe per il giocatore spagnolo una stagione davvero poco proficua.

Al momento Nadal è sceso, infatti, in terza posizione nel ranking ATP e un’eventuale non partecipazione ai tornei che ha in programma gli costerebbe un ulteriore perdita di punti.

Non ci resta che attendere il torneo di Basilea per capire quali saranno le sorti del giocatore spagnolo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.