Stephens e Azarenka volano in semifinale a Miami - Real Tennis
Real Tennis

Stephens e Azarenka volano in semifinale a Miami

Dopo una finale di 2017 e un inizio di 2018 piuttosto deludenti, torna a far parlare di sé la vincitrice degli ultimi US OPEN

L’americana annienta Angelique Kerber (numero 10 del seeding) con un perentorio 6/1 6/2 e raggiunge per la prima volta in carriera i quarti di finale nel prestigioso Wta Premier di Miami.

Prestazione quasi perfetta quella della Stephens che non ha mai perso il servizio in tutto il match e ha chiuso con un parziale di 22 vincenti a fronte di soli 13 errori gratuiti (9/25 il pessimo bilancio della tedesca). Dal canto suo, l’ex numero uno del mondo, non è riuscita a mostrare il suo miglior tennis, giocando un match molto al di sotto del livello messo in mostra nei primi mesi di questo 2018. La Kerber ha infatti raggiunto almeno i quarti di finale in tutti i tornei disputati nel 2018.

Ora la Stephens se la vedrà con la sorpresa del torneo, Victoria Azarenka.
La nativa di Minsk, al secondo torneo dopo il rientro e in gara grazie ad una wild card, ha regolato giocatrici del livello di Keys, Sevastova e Radwanska e questa notte ha avuto la meglio sulla numero 5 del mondo Karolina Pliskova.

Match piuttosto combattuto in cui la bielorussa si è fatta recuperare dal 5/2 fino al 5/5 nel primo set, per poi chiudere 7/5 6/3 in poco più di un’ora e mezzo di gioco.
Grandissima prova della due volte vincitrice slam che dimostra di essere tornata in gran forma, sia dal punto di vista fisico che da quello tattico. Grazie a questo risultato rientrerà almeno in top 100.

Se Victoria Azarenka continuerà a giocare così la vedremo molto presto tornare davvero ad alti livelli!