Shanghai: Lopez elimina Nadal che accusa dolori per appendicite infiammata | Real Tennis
Real Tennis

Shanghai: Lopez elimina Nadal che accusa dolori per appendicite infiammata

Nadal_Shanghai_14

Evidentemente il principio di infiammazione all’appendicite, condiziona Rafa Nadal che, a Shanghai, subisce due set dal connazionale Feliciano Lopez

Shanghai – Dopo l’annuncio di un principio di appendicite, arriva la conferma sullo stato di salute non al massimo di Rafael Nadal.

Lo spagnolo, che ha espressamente richiesto medicinali per sopperire al dolore provocatogli dall’infiammazione, aveva anche espresso la propria volontà in merito ad un potenziale intervento risolutivo. Operazione da farsi sì, ma non in Cina: questa la richiesta del tennista spagnolo.

Oggi, dunque, Nadal è sceso in campo contro il connazionale Feliciano Lopez che riesce ad aggiudicarsi il primo set con un unico break arrivato sul 3-2. Nel secondo parziale Nadal gioca meglio rispetto all’avversario e si porta subito sul 2-0 che diventa presto 5-3.

Feliciano, però, strappa il break, la parità e, subito dopo, il tie break.

In effetti Nadal sembra avere la meglio sul connazionale, ma è proprio quest’ultimo a non darsi per vinto raggiungendo il 6-6, poi il vantaggio e, infine, una bella stop&volley che gli regala anche il match.

Rientro non felicissimo quello di Rafa Nadal che, dopo i problemi al polso, dovrà affrontare, ora, l’eventualità di un intervento che risolva la questione appendicite.

Niente punti per lui dalla trasferta asiatica, ma solo  la certezza di essere già saldamente in possesso del biglietto per le finali ATP di Londra.

Feliciano Lopez vincente 6-3; 7-6 su Nadal, affronterà ora agli ottavi John Isner.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.