ATP Parigi Bercy: ai quarti Djokovic, Federer e Murray, fuori Wawrinka - Real Tennis
Real Tennis

ATP Parigi Bercy: ai quarti Djokovic, Federer e Murray, fuori Wawrinka

Nole_Monfils_Bercy_2014

A Parigi avanzano i top 10, tranne Wawrinka eliminato da Anderson. Murray, intanto, si qualifica per le ATP Finals.

Parigi – Ancora tutti in lizza per il titolo i top 10 presenti a Parigi con, unico escluso proprio quest’oggi, Stan Wawrinka.
Serata chiusa da Roger Federer che “vendica” il nostro Fabio Fognigni battendo Loucas Pouille con doppio 6-4 e Novak Djokovic alle prese con l’altro francese ancora in corsa, Gael Monfils, “domato” in due set conclusi 6-3 7-6.

In realtà il primo qualificato ai quarti di finale del Masters di Parigi è stato Tomas Berdych vincente su Feliciano Lopez con il punteggio di 7-5 6-3.

A seguire la delusione di Stan Wawrinka che, sconfitto da Anderson per 6-7 7-5 7-6(3) e malgrado il punteggio, non ha dimostrato il piglio con il quale lo avevamo visto in altre occasioni. Finale di stagione non brillante per l’elvetico che scenderà nuovamente in campo alle ATP Finals, ma anche nella finale di Coppa Davis.

Passa invece Kei Nishikori che sconfigge Tsonga per 6-1 4-6 6-4 e si trova, domani, ad affrontare nei quarti David Ferrer, vincente facile sul connazionale Verdasco al quale lascia solo tre game.

Più difficile il match per Milos Raonic che, però, si qualifica con un 7-5 7-6 rifilato a Bautista Agut.

Nel tardo pomeriggio Andy Murray è riuscito nell’impresa della qualificazione alle ATP Finals e ai quarti di Parigi, grazie al facile doppio 6-3 inflitto a Grigor Dimitrov, mai veramente in partita quest’oggi e, a questo punto, definitivamente fuori dalla lizza dei top 8 in ottica Londra.

Molto bello il match conclusivo di questa giornata con il n° 1 del seeding e del ranking ATP, Novak Djokovic impegnato contro Gael Monfils. Primo set andato via facilmente per Nole e secondo parziale finito al tie break, molto bello da un punto di vista del gioco con accelerazioni improvvise del tennista francese che hanno impensierito non poco il favorito.
Djokovic incontrerà domani ai quarti l’amico Andy Murray.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.