Madrid ok per gli italiani: vincono Fognini, Vanni e la Vinci. Oggi Errani in campo

Fognini_Vinci_Vanni_001

Al Masters 1000 di Madrid avanzano tutti gli italiani con Roberta Vinci agli ottavi. Sara Errani in campo quest’oggi

MadridRoberta Vinci batte la francese Alize Cornet e si assicura un posto negli ottavi di finale del Mutua Madrid Open“, torneo Wta Premier Mandatory con montepremi di 4.185.405 e giocato sulla terra della Caja Magica.

All’azzurra, numero 46 del mondo, toccherà ora un altro “osso duro”: Lucie Safarova, numero 14 del mondo nonché testa di serie numero 13 del torneo.

Quest’oggi scenderà in campo anche l’altra italiana, Sara Errani, forte del passaggio al secondo turno maturato per ritiro dell’avversaria, la spagnola Paula Badosa Gbert, dopo soli tre game dall’inizio dell’incontro.

Sara, numero 15 del mondo e anche del seeding, affronterà Anastasia Pavlyuchenkova, numero 41 Wta.

Per quanto riguarda gli atleti italiani, quello di Madrid è classificato come un Masters 1000 dove il nostro Fabio Fognini ha superato il primo turno battendo per 6-2 6-3, in un’ora e 14′, il colombiano Santiago Giraldo.

E’ presumibile che ora gli tocchi il bulgaro Grigor Dimitrov impegnato, quest’oggi, contro lo statunitense Donald Young.

Avanti anche Luca Vanni che, dalle qualificazioni, ha superato il primo turno battendo in rimonta per 3-6 6-4 7-6, dopo un’ora e 48 minuti, il 22enne australiano Bernard Tomic, numero 26 del ranking Atp.

Vanni, al suo primo match nel main draw di un Masters 1000′, affronterà ora Simone Bolelli per un incontro tutto italiano e che, purtroppo, vedrà l’uscita di un giocatore azzurro.

Info autore dell'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.