DOHA: DJOKOVIC TROPPO FORTE PER NADAL

rafael-nadal-and-novak-djokovic-doha-2016

Novak Djokovic annienta Rafa Nadal nella finale di Doha

DOHA – Prova di forza più che superata quella di Novak Djokovic che, dopo una stagione strabiliante, pone i semi per un’altrettanto prolifico anno in ATP.

Djoker vince, infatti, la sua prima finale stagionale con un secco 6-3 6-1 ai danni di Rafael Nadal al quale non rimarrà che commentare: “Troppo forte per me“!

Non gioca male Rafa Nadal, ma dall’altra parte ha una macchina perfetta pronta a ribattere di tutto e di più. Djokovic copre tutto il campo con la velocità della luce, i colpi sono profondi, gli incrociati perfetti e con il servizio potremmo dire che “sale in cattedra”.

Insomma per il Nadal di Doha, Djokovic è troppo; si porta avanti 3-0 nel primo parziale che chiude con il servizio lasciando a zero l’avversario.

La frustrazione dello spagnolo è evidente nel secondo parziale quando inizia il set con un doppio fallo, ma poi tiene bene il gioco e nonostante la palla break per Djokovic si costruisce il punto, prepara il dritto per chiuderlo, ma, malauguratamente, mette la palla fuori facendo svanire, così, ogni sua speranza di ripresa.

A quel punto il Rafa le prova tutte, ma come dicevamo dall’altra parte di ritrova una macchina più che perfetta che rimanda palle sempre più profonde e pesante e che risponde a tutto, cambi di ritmo compresi.

Un pò di nervosismo da parte dello spagnolo quando il pubblico lo incalza e qualcuno gli dice pure di “svegliarsi” , preludio ai continui attacchi del serbo che, con il solito servizio vincente, porta a casa il primo trofeo di stagione.

Vince la finale di Doha Novak Djokovic che batte Rafael Nadal con il punteggio di 6-3 6-1 e si aggiudica il titolo numero 60 in carriera, portandosi, inoltre, in vantaggio negli scontri diretti contro lo spagnolo (24 a 23).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.