Cecchinato subito fuori a Basilea

Prestazione sottotono quella di Marco Cecchinato al primo turno del 500 di Basilea. Sconfitto in due set allo svizzero Laaksonen, 175 ATP.

Cecchinato subito fuori a Basilea .

Nulla di fatto per il nostro Marco Cecchinato impegnato nello “Swiss Indoors”, torneo Atp 500 dotato di un montepremi di 1.984.420 euro, che si disputa sul veloce indoor di Basilea, in Svizzera.

Accreditato come testa di serie numero 6 del torneo, Marco è sceso in campo quest’oggi per affrontare la wild card casalinga, Henri Laaksonen, numero 175 del ranking mondiale.

Apertura non semplice quella di Marco che ha subito fronteggiato una palla break alla quale ne è seguita un’altra nel terzo game.

Sul 4-3 per Cecchinato, lo svizzero commette due doppi falli consecutivi regalando, di fatto, una chance di break a Marco che però non la sfrutta e si fa riagganciare sul 4 pari.

Troppi errori dell’italiano nel game successivo regalato allo svizzero che, senza troppi problemi, chiude il primo parziale 6 giochi a 4 in soli 38 minuti di gioco.

Cecchinato appare deconcentrato e nervoso al punto che, anche il secondo set, inizia con una palla break, fortunatamente salvata dal palermitano che, poi, si aggiudica il game.

Gli errori ci sono da entrambi i lati, ma Cecchinato non sfrutta le opportunità concessagli dallo svizzero e sbaglia, troppo, anche sul servizio.

Due doppi falli e qualche imprecisione gli costano, infatti, il secondo break che ha poi lanciato Laaksonen verso il traguardo finale.

Al match point numero 2 l’elvetico non sbaglia e, con un dritto anomalo, condanna Cecchinato al 6-4 6-2 finale.

Per Laaksonen quello di oggi è il primo traguardo in carriera su un top 25.

Peccato, dunque, per il giocatore azzurro che, eliminato alla prima discesa in campo a Mosca, ha subito la stessa sorte anche qui in Svizzera.

Domani scenderà in campo anche l’altro italiano in tabellone, Andreas Seppi reduce, invece, di una semifinale a Mosca.

Seppi dovrà vedersela con il giapponese Taro Daniel, numero 74 Atp, proveniente dalle qualificazioni. Fra i due non ci sono precedenti.

Sempre domani scenderà in campo anche l’idolo di casa, il numero 1 nel seeding Roger Federer che affronterà  il serbo Filip Krajinovic, numero 35 Atp.

Intanto Cecchinato subito fuori a Basilea e tutto rinviato, per lui, al torneo di doppio dove giocherà in coppia con Andreas Seppi.