Basilea, Federer lotta ma passa contro Krajinovic

Alla prima uscita sul centrale di casa, Roger Federer lotta contro Filip Krajinovic, ma passa dopo tre set combattuti e punteggio finale di 6-2 4-6 6-4

Basilea, Federer lotta ma passa contro Krajinovic

Non √® stato dei pi√Ļ semplici l’esordio di Roger Federer sul Centrale di Basilea dove √® in corso l’ATP 500 Swiss Indoor Basel.

Contro il serbo Filip Krajinovic, numero 35 Atp, il 37enne svizzero ha lottato fino al terzo set per aggiudicarsi il passaggio agli ottavi di finale, alla rincorsa di quello che potrebbe essere il titolo numero 99 in carriera.

“E’ stata dura (…) ma domani avr√≤ un giorno di riposo e dunque non √® un problema aver giocato tre set”, ha commentato lo svizzero al termine dell’incontro.

Per la cronaca, l’incontro di oggi inizia nel migliore dei modi per Federer che, abbastanza agevolmente, si porta sul 6-2 e vantaggio 3-1 nel secondo set, con palla per un possibile, e pesante, 4-1.

Ma quando sembra essere tutto semplice arriva, all’improvviso, il blocco del campione elvetico che, strano a dirsi, perde per tre volte di fila il servizio con un Krajinovic salito in cattedra per una rimonta che gli assegna il secondo parziale per 6 giochi a 4.

Il terzo set vede, invece,¬† la rinascita di Federer che, con colpi da applauso, inchioda l’avversario sul 2-1 e poi si salva da un contro break facendo leva su un servizio davvero impeccabile.

Sale anche il gioco di Krajinovic che, nel sesto game, mette a segno alcune prodezze e si porta sullo 0-40 e possibilità di brekkare il campione svizzero.

Federer gioca d’esperienza e, non solo recupera lo svantaggio, ma si aggiudica il game per un perentorio 4-2 in suo favore.

E dopo un gioco durato 11 minuti e 23 secondi, intenso e spettacolare, Federer strappa nuovamente il servizio all’avversario e si ritrova a servire per il match.

Dall’altra parte del campo il serbo non molla, recupera uno dei due break e riduce il distacco a 4-5.

Nel decimo game Krajinovic raggiunge quota 0-30, ma Federer recupera, sorpassa e chiude per il tripudio del pubblico di casa.

Incontro intenso e spettacolare quello andato in scena sul centrale di Basilea, con il campione in carica del torneo pronto a portare il successo casalingo a quota 9 trionfi.

Come dicevamo il numero 3 al mondo è accreditato come testa di serie numero 1 del torneo con, a seguire, il tedesco Alexander Zverev, numero 5 Atp, il croato Marin Cilic, numero 6 del ranking mondiale e il greco Stefanos Tsitsipas, numero 16 Atp, reduce dalla conquista del primo titolo nel circuito maggiore a Stoccolma.

Domani, riposo per Roger Federer e ripresa del gioco giovedì quando troverà sulla sua strada il tedesco Jan-Lennard Struff, numero 52 Atp, già battuto in questa stagione tanto agli Australian Open, quanto a Wimbledon.

Basilea, Federer lotta ma passa contro Krajinovic dopo 2 ore e 10 di incontro e punteggio finale di 6-2 4-6 6-4.

Info autore dell'articolo