Basilea, Roger Federer semifinale conquistata a fatica

Lo svizzero supera a fatica in tre set il francese Gilles Simons e accede alla semifinale del torneo di casa. Passano anche Copil, Zverev e Medvedev

Basilea, Roger Federer semifinale conquistata a fatica per l’idolo di casa dello Swiss Indoors, torneo Atp 500 dotato di montepremi pari a 1.984.420 euro in corso sul veloce indoor di Basilea.

Numero 3 nel ranking mondiale e favorito qui a Basilea, per Roger Federer il cammino alla semifinale che giocherà domani è tutt’altro che semplice.

Dopo il terzo set del primo incontro anche questa sera un brivido è corso lungo la schiena degli appassionati che seguono il campione svizzero.

Sotto 3-0 nel primo set per mano del francese Gilles Simon, Roger ha rischiato un pesante 4-0 iniziale, ma ha saputo recuperare dal 2-5 per poi trascinare il set al tie-break.

Qui si è rivisto il solito Federer, al punto che il tie break è finito in suo favore per 7 punti ad 1.

Nel secondo parziale lo svizzero ha recuperato per due volte un break di svantaggio, ma ha ceduto nuovamente il servizio nel nono game con il francese che ha pareggiato i conti, in termini di set, nel game successivo.

Nel terzo e, a questo punto, decisivo set Federer è volato sul 3-0 grazie ad un break al secondo gioco. Ha difeso il vantaggio fino al 4-1, ma poi ha ceduto il servizio, addirittura a zero, e ha permesso a Simon di riagganciarlo sul 4 pari.

Nel decimo gioco il francese ha fallito due chance per il 5 pari mentre lo svizzero, forte della sua esperienza, non ha mancato l’opportunità di firmare il successo chiudendo l’incontro al primo match point.

ALTRI RISULTATI BASILEA

Domani lo svizzero affronterà il russo Daniil Medvedev,  che quest’oggi ha eliminato il Next Gen greco Stefanos Tsitsipas, neo vincitore a Stoccolma, per 6-4 3-6 6-3, in un’ora e 50 minuti di gioco.

Nella parte bassa del tabellone la seconda semifinale vedrà in campo, invece, il tedesco Alexander Zverev ed il rumeno Marius Copil.

Il Next Gen tedesco, numero 5 Atp e secondo favorito del tabellone, ha sconfitto nei quarti per 7-5 6-3 lo spagnolo Roberto Bautista Agut, numero 26 Atp, mentre il 28enne di Arad, numero 93 Atp, proveniente dalle qualificazioni, si è imposto per 7-6(6) 7-5 sull’altro Next Gen in campo: lo statunitense Taylor Fritz, numero 57 del ranking mondiale, in tabellone con una wild card. Tra i due non ci sono precedenti.

Basilea, Roger Federer semifinale conquistata a fatica e domani altro impegno contro il russo Daniil Medvedev, numero 20 del ranking mondiale, per provare a conquistare la finale e l’eventuale titolo numero 99 in carriera.

I RISULTATI SWISS INDOOR – VENERDI’ 27/10

(q) Copil (ROU) b. (wc) Fritz (USA) 7-6(6) 7-5

(2) A.Zverev (GER) b. (8) Bautista Agut (ESP) 7-5 6-3

(1) Federer (SUI) b. Simon (FRA) 7-6(1) 4-6 6-4

(7) Medvedev (RUS) b. (4) Tsitsipas (GRE) 6-4 3-6 6-3