Parigi Bercy: Nadal si ritira e Djokovic ringrazia

A pochi minuti dall’inizio del match Rafa Nadal rinuncia all’incontro a causa del ginocchio ancora dolorante. Djokovic torna n° 1 al mondo

Parigi Bercy: Nadal si ritira e Djokovic ringrazia

Incredibile colpo di scena al Rolex Paris Masters di Parigi Bercy: pochi minuti prima dell’inizio del match, Rafa Nadal annuncia il suo ritiro a causa del problema al ginocchio non ancora rientrato.

Lo spagnolo, che sul centrale dell’ultimo Masters di stagione doveva affrontare il connazionale Fernando Verdasco, ha alzato bandiera bianca su consiglio dei medici che, come lui stesso ha dichiarato:

“Mi hanno imposto di non giocare”.

A questo punto non può che ringraziare Novak Djokovic che, essendo già qualificato agli ottavi di finale del torneo francese, tornerà al vertice della classifica mondiale a partire dal prossimo lunedì.

Il risultato raggiunto sarà, senza dubbio, una gran bella soddisfazione per Djokovic, dopo due anni condizionati da problemi fisici che lo avevano relegato a posizioni che, ovviamente, non competono con il suo livello di gioco.

Detto questo è ovvio anche che il giocatore serbo, come qualsiasi sportivo, avrebbe probabilmente preferito effettuare il sorpasso sul campo piuttosto che per ritiro di un collega, ma tant’è.

Di fatto, e per dovere di cronaca, dobbiamo dire che dall’incontro di Djokovic contro Joao Sousa (che aveva eliminato il nostro Marco Cecchinato), si è visto il Nole di sempre: quella macchina da guerra capace di travolgere chiunque si trovi sul suo cammino.

E’, quindi, molto possibile che il sorpasso al vertice ci sarebbe stato comunque.

A questo punto il dubbio che rimane sono le Atp Finals. Dopo il forfait confermato di Del Potro, ci sarà anche quello di Nadal?

E, sempre in ottica race, è possibile a questo punto che il nostro Fabio Fognini abbia altre possibilità di accedervi?

Congetture che vedremo risolversi nel corso dei giorni.

Intanto a Parigi Bercy: Nadal si ritira e Djokovic ringrazia !