Indian Wells: Fognini ok in doppio, fuori in singolo. | Real Tennis
Real Tennis

Indian Wells: Fognini ok in doppio, fuori in singolo.

Indian Wells: Fognini ok in doppio, fuori in singolo.

Niente da fare, in singolo, per Fognini che è stato eliminato al secondo turno da Albot. Prosegue, invece, l’avventura in doppio in coppia con Djokovic.

Indian Wells: Fognini ok in doppio, fuori in singolo 

Niente da fare per Fabio Fognini che, al suo esordio al “BNP Paribas Open“, primo Atp Masters 1000 del 2019 in corso sui campi in cemento di Indian Wells, ha ceduto al moldavo Radu Albot.

Fabio, numero 17 del ranking mondiale e 16esima testa di serie, partiva direttamente dal secondo turno, come Marco Cecchinato che, come lui, è stato eliminato sabato sera dallo spagnolo Albert Ramos-Vinolas.

Non va meglio agli altri italiani in campo dal momento che sia Andreas Seppi che Matteo Berrettini, partendo dal primo turno, hanno perso, rispettivamente, da Peter Gojowczyk e  Sam Querrey.

Fabio Fognini vs Radu Albot, la cronaca

Poco da dire in merito all’incontro di Fabio che, nel primo parziale, era molto al di sotto delle sue capacità.

Radu Albot, numero 53 Atp, proveniente dalle qualificazioni e vincitore un paio di settimane fa del suo primo titolo a Delray Beach, non ci ha messo molto ad aggiudicarsi il primo set con un netto 6-0.

Nel secondo Fabio ha brekkato l’avversario portandosi su un 2-0 iniziale, ma poi ha incassato l’immediato contro-break e, mancando la chance per il 3-1, si è fatto riagganciare sul 2 pari. Sul 4-4 è stato Fabio a perdere la battuta, ma ha saputo ricucire immediatamente lo “strappo”, tuttavia nel tie-break decisivo, dal 2 pari, ha perso tre punti di fila che hanno indirizzato l’incontro dalla parte del moldavo, che poi ha chiuso il match in suo favore.

Poco meno di 1 ora e mezza di gioco per un punteggio finale di 6/0 7/6.

Dopo Seppi, Berrettini e Cecchinato ad Indian Wells: Fognini ok in doppio, fuori in singolo

Fognigni /Djokovic, coppia vincente in doppio

In coppia con Novak Djokovic, Fabio Fognini ha raggiunto, infatti, i quarti di finale grazie al successo per 6-4 1-6 10-8, in poco più di un’ora di partita, sulla coppia composta dal veterano indiano Rohan Bopanna e dal canadese Denis Shapovalov. 

Prossimi avversari per Fabio e Nole, i vincenti del match tra la coppia formata dal finlandese Henri Kontinen e dall’australiano John Peers, ottavi favoriti del seeding, e la formazione composta dall’olandese Jean-Julien Rojer e dal rumeno Horia Tecau.