Ancora Bolelli/Fognini in doppio ai quarti dell’Aus Op

La coppia Simone Bolelli e Fabio Fognini prosegue, come a Sidney, in doppio approdando ai quarti di finale dove incontrerà i finalisti 2021 Ram/Salisbury; incontro in programma domani.

Ancora Bolelli/Fognini in doppio ai quarti dell’Aus Op , torneo che i due, lo ricordiamo, si sono aggiudicai nel 2015.

Come a Sidney, Simone Bolelli e Fabio Fognini, stanno dando sfoggio dell’affiatamento che esiste fra loro e dell’esperienza maturata insieme.

Oggi la vittoria è arrivata battendo la coppia testa di serie numero 8 del tabellone, formata dal britannico Jamie Murray e dal brasiliano Bruno Soares, battuta con lo score di 3-6 7-6 (7) 6-3 in due ore e 34 minuti. 

Guardando ai numeri, le statistiche ci dicono che gli azzurri hanno sfruttato il servizio mettendo in campo il 60% di prime, vincendo l’82% (41/50) di punti sulla prima e il 52% (17/33) sulla seconda. 

Quanto a punti realizzati, la coppia italiana vince 101 punti contro i 95 degli avversari, convertendo 3 palle break sulle 6 avute e cancellandone 2 delle 4 concesse.

Domani i due azzurri, reduci dalla finale a Sydney (la nona nel circuito giocata insieme), torneranno in campo per giocarsi un posto nelle semifinali contro lo statunitense Rajeev Ram e il britannico Joe Salisbury, seconde teste di serie del torneo, campioni nel 2020, nonché finalisti nella passata edizione.