Classifica ATP: Djokovic di nuovo in vetta, Berrettini e Sinner arretrano

Una posizione in meno per Matteo Berrettini e due per Sinner nella classifica aggiornata a questa settimana che vede il ritorno di Djokovic in vetta

Classifica ATP: Djokovic di nuovo in vetta, Berrettini e Sinner arretrano, rispettivamente, di una posizione al 7¬į posto e di due per l‚Äôaltoatesiono al 12¬į.

Rimanendo in casa Italia: scivola di una posizione¬†Lorenzo Sonego¬†(22¬į), mentre avanza di due¬†Fabio Fognini,¬†ora al numero 34. Retrocede, invece, di 21 posti¬†Lorenzo Musetti,¬†ora 77, cos√¨ come indietreggiano¬†Marco Cecchinato¬†(95¬į) e¬†Gianluca Mager,¬†che chiude la Top 100, perdendo cinque posizioni.

Il torneo appena concluso di Indian Wells rimescola le carte ai vertici facendo risalire Novak Djokovic in prima posizione, pur non avendo giocato, e retrocedendo Medvedev al secondo gradino.

Rafa Nadal, grazie alla vittoria in semifinale contro Alcaraz,  scalza Alexander Zverev dal gradino numero 3 , mentre rimane stabile in quinta posizione il greco Stefanos Tsitsipas.

Andrey Rublev, forte anche lui della semifinale californiana, sale al sesto posto e, per soli 5 punti, fa arretrare Matteo Berrettini al settimo seguito da Taylor Fritz, neo vincitore ad Indian Wells, avanti di ben 12 posizioni.

Al numero nove troviamo Casper Ruud seguito dal Next Gen  Felix Auger-Aliassime che chiude la Top Ten.

Il nostro Jannik Sinner finisce per ritrovarsi al 12esimo posto dietro all’amico  Hubert Hurkacz.

Segnaliamo anche il balzo in avanti di Carlos Alcaraz che, con il 15¬į posto nel ranking, raggiunge quello che doveva essere il suo obiettivo stagionale.

Chi guadagna pi√Ļ di tutti √® senza dubbio Nick Kyrgios che, grazie alla wild card e ai quarti di finale maturati ad Indian Wells, guadagna ben 58 posizioni e sale a quota 74.