Sinner da sogno contro Carreno Busta e ora ottavi di finale

Un incredibile Jannik Sinner batte in tre set Pablo Carreno Busta e strappa il biglietto degli ottavi di finali dove incontrerà Nick Kyrgios

Sinner da sogno contro Carreno Busta e ora ottavi di finale a Miami dove incontrerà Nick Kyrgios, giustiziere di Fabio Fognini.

Prova magistrale dell’altoatesino che non mette in campo il suo miglior tennis, ma una prestazione incredibile a livello mentale.

Sotto di un set per 5-7 e con un match point da annullare sul 4-5, Jannik reagisce e infila una striscia di vincenti che lo portano a pareggiare i conti, in termini di parziali, con lo stesso punteggio subito nel primo.

Pablo Carreno Busta, dal suo canto, non molla e, nel terzo e decisivo set, si ritrova avanti per 5-2 30-0.

Ed è in quel momento, quando tutto sembra ormai deciso, che Jannik, con caparbietà e voglia di vincere, annulla altri 4 match point allo spagnolo e, lottando fino alla fine chiude con un 1 2 e tripudio del pubblico.

Dopo oltre 3 ore di gioco Jannik Sinner porta a casa una gran prestazione con il punteggio di 5-7 7-5 7-5.

Prossimo appuntamento: ottavi di finale dove ci sarà quel Nick Kyrgios che avrebbe dovuto incontrare ad Indian Wells se non ci fossero stati i problemi di salute a fermarlo.