A Miami Medvedev vince su Brooksby e vede il numero 1 sempre più vicino.

Per il russo si riavvicina la possibilità di tornare in vetta al ranking mondiale grazie alla vittoria su Jenson Brooksby che lo proietta ai quarti di finale

A Miami Medvedev vince su Brooksby e vede il numero 1 sempre più vicino.

D’altra parte è stato lo stesso giocatore a sbilanciarsi sui suoi obiettivi che, naturalmente, comprendono la vetta della classifica mondiale.

Con la vittoria odierna su Jenson Brooksby, Daniil Medvedev è a una sola vittoria dal tornare numero 1 del mondo, scalzando nuovamente Novak Djokovic. 

Il russo, però, ha sofferto per un set contro il 21enne statunitense che è arrivato a servire per il parziale sul 5-4.

Ma il contro break del russo ha destabilizzato a tal punto l’avversario che nulla ha più potuto contro la corsa folle di Medvedev, capace di vincere 9 giochi su 10 di fila.

L’incontro si chiude, dunque, in due set con il punteggio di 7-5 6-1 e quarti di finale assicurati per il russo che ora incontrerà Hubert Hurkacz, vincitore del torneo lo scorso anno contro Jannik Sinner, e quest’oggi  dominatore in due set del sudafricano Lloyd Harris.