Montecarlo Masters, Cobolli non centra il main draw

Nulla da fare per Flavio Cobolli che, impegnato nel secondo turno di qualificazioni al Montecarlo Rolex Masters, è sconfitto dal finlandese Ruusuvuori 

Montecarlo Masters, Cobolli non centra il main draw arrendendosi in tre set al finlandese Emil Ruusuvuori.

Peccato per il 19enne romano che, dopo la vittoria di ieri, sperava di esordire nel tabellone principale di un Masters 1000. 

In realtà il match era alla portata di Flavio che, avanti di un set, non ha sfruttato il break di vantaggio nel secondo e, dopo una lotta di due ore e venti minuti, ha ceduto il match con il punteggio di 4-6, 6-4, 6-3 al suo rivale.

Il tabellone principale del Masters di Montecarlo resterà invariato per quel che riguarda la partecipazione degli italiani che, come già indicato, saranno: Jannik Sinner (in campo già stasera in coppia con Hurkacz per il doppio contro Melo e Zverev), Fabio Fognini, Lorenzo Sonego, e Lorenzo Musetti.