Zverev Melo avanti tutta contro Herbert Mahut e ora quarti di finale a Monte Carlo

Continua l’ottimo momento della coppia formata dagli amici Alexander Zverev e Marcelo Melo che, quest’oggi, regolano i francesi Herbert/Mahut

Zverev Melo avanti tutta contro Herbert Mahut e ora quarti di finale a Monte Carlo dove incontreranno la coppia formata da Arevalo/Rojer, ottavi nel seeding.

Mentre sul centrale del Country Club monegasco andava in scena la sfida Musetti – Paire, su un Campo 2 più che affollato, c’era il numero 3 al mondo Alexander Zverev con l’amico Marcelo Melo, pronti a sfidare la coppia francese composta da Nicolas Mahut e Pierre-Hugues Herbert, quarta testa di serie del torneo di doppio.

Non era un match facile dal momento che i francesi giocano da tempo insieme e hanno vinto tutti e quattro i Major almeno una volta nella loro carriera, anche se, a Monte Carlo, l’ultimo buon piazzamento risaliva alla semifinale del 2017.

Dall’altra parte c’erano, invece, due amici che stanno dimostrando un’ottima intesa in campo con uno Zverev più che portato non solo per il singolo, ma anche per il gioco in coppia.

Zverev/Melo hanno, di fatto, dominato il gioco in un match molto piacevole da guardare.

Nel set di apertura hanno brekkato per primi nel terzo game, portandosi in vantaggio per 4/2. 

I francesi, però, hanno restituito il break nell’ottavo gioco pareggiando per 4 a 4 che è diventato 5 a 5.

La reazione della coppia tedesco/brasiliana non si è fatta attendere  e, dal 6/5 si è passati al  7/5 di chiusura del primo parziale. 

Nel secondo set, il break di Zverev/Melo è arrivato nel primo gioco e, da quel momento in poi, la coppia ha mantenuto il vantaggio, salvando due break point nell’ottavo gioco.

Il 6/4 finale ha chiuso un incontro durato 1 ora e 22 minuti che assicura ad Alexander e Marcelo di raggiungere i quarti di finale dove incontreranno il salvadoregno Marcelo Arevalo e l’olandese Jean-Julien Rojer.

Marcelo Melo, ex numero 1 al mondo di doppio, si è complimentato con il suo compagno per l’ottimo gioco messo in campo e si è detto felice per la vittoria dalla quale partirà un lavoro di concentrazione da applicarsi, ha detto il giocatore, partita per partita.

Dal canto suo Sascha Zverev esordirà domani in singolo contro Federico Delbonis con tante aspettative sulle spalle visto che l’eliminazione di Djokovic lo vede, di fatto, come il favorito per la vittoria del torneo.