Dura lotta per Tsitsipas contro Schwartzman e ora semi con Zverev

Incredibile match dalle mille sorprese, ma alla fine la spunta Tsitsipas con il punteggio di 6-2 6-7 6-4 in 2 ore e 45.

Dura lotta per Tsitsipas contro Schwartzman e ora semi con Zverev, reduce dall’epica battaglia contro Jannik Sinner.

Quarti di finale spettacolari quelli che si sono visti quest’oggi sul campo Ranieri III del Country Club monegasco: si è giocato, infatti, dalle 11 del mattino alle 23 di sera per 4 incontri tutti combattutissimi e tutti finiti al terzo set.

Hanno iniziato Davidovich Fokina contro Fritz, per poi passare a Dimitrov – Hurkacz, seguiti dai meravigliosi Zverev – Sinner per poi concludere la giornata, orami diventa sera, con Tsitsipas-Schwartzman.

Ultimo incontro che sembrava tutto in salita per il greco il quale, avanti 5 giochi a 0, ha rallentato un attimo per concedere giusto due game all’avversario e poi chiudere il primo parziale con un agevole 6-2.

Nel secondo set sembrava tutto già scritto: Tsitsipas strappa il servizio a Schwartzman nel quarto game e si porta in vantaggio per  4 giochi a 1. 

E poco dopo arriva la prima sorpresa perché, sul 5-3 Tsitsipas, qualcosa si inceppa e il greco perde a zero il servizio consentendo all’argentino di tornare di recuperare, almeno in parte, il gap.

Schwartzman tira fuori tutta la grinta di cui è capace e, incredibilmente, dal 4-1 sotto mette a segno 5 games consecutivi, raggiunge il tie break e finalizza pure quello per 7 punti a 3.

Terzo set che sembra capovolgere la partita perché adesso è Diego Schwartzman a condurre il gioco con due break di vantaggio e 4-0 nel conteggio dei giochi.

Ma le sorprese non sono finite perché quando sembra tutto perduto, si ribaltano di nuovo i ruoli e Tsitsipas torna a salire restituendo al suo avversario i 5 games consecutivi, subiti nel set precedente. 

Siamo, adesso, sul 5-4 e servizio per il detentore del torneo che, sul 40 pari, impressiona il pubblico con una volée in caduta spettacolare e poi chiude al secondo match point disponibile.

La partita termina, dunque, in 2 ore 45 minuti di gioco con il punteggio di 6-2 6-7(3) 6-4 per Stefanos Tsitsipas che affronterà domani pomeriggio Alexander Zverev.

Giornata di tennis incredibile quella vista oggi, ma siamo certi che ne vedremo delle belle anche domani.

In campo dalla 13,30 prima semifinale Davidovich Fokina contro Dimitrov e, a seguire, Zverev – Tsitsipas.