Rientro amaro per Thiem che a Belgrado subisce da Millman

Dominic Thiem al rientro da infortunio e Covid, è andato al terzo set con John Millman arrendendosi con il punteggio di 3-6 6-3 4-6

Rientro amaro per Thiem che a Belgrado subisce da Millman , confermando quanto da lui stesso dichiarato : 

 “Ci vorrà diverso tempo per tornare ai miei livelli, ma questo è già un buon inizio”

Il giocatore austriaco, lo ricordiamo, dopo la vittoria degli Us Open 2020, è entrato in una spirale di problemi che lo hanno allontanato dai campi di gioco per poi crollare definitivamente in classifica.

L’infortunio dello scorso anno al polso non ha aiutato e nemmeno il rientro, qualche settimana fa nel Challenger di Marbella, dove non solo ha perso malamente, ma si è dovuto nuovamente fermare perché positivo al test del Covid19.

“Sono reduce da un periodo molto lungo e difficile e sono felice di tornare in campo questa settimana a Belgrado. Sarà il mio primo torneo a questi livelli dopo dieci mesi e non so a che livello sono, ma darò certamente il 100 % in campo. Al momento non sono al meglio, ma darò il massimo e l’importante ora è giocare il maggior numero di tornei possibili e poter trovare una buona condizione fisica”

Ha dichiarato Dominic che, oggi pur perdendo 3-6 6-3 4-6 ha giocato sprazzi di buon tennis, ma, evidentemente, la mancanza di ritmo si è fatta sentire, soprattutto nel terzo set dove è stata particolarmente evidente.

Per Dominic il cammino è ancora lungo e passerà, adesso dal 250 di Estoril dove parteciperà con una wild card, mentre per il vincitore di oggi, John Millman ci sarà la settima forza del seeding Miomir Kecmanovic, che ieri ha battuto Gasquet 6-0 6-3.