Al BMW Open Ruud rischia, Opelka fuori

Ruud passa ai quarti di finale vincendo in tre set, mentre dopo Zverev, cade anche al testa di serie n° 3 Opelka

Al BMW Open Ruud rischia, Opelka fuori per mano dell’ultimo giocatore tedesco rimasto in gioco: Oscar Otte.

Niente da fare per l’americano che, testa di serie n° 3 del torneo, non riesce a sfruttare le potenzialità del suo servizio e cede ad un Otte capace di mettergli pressione sfruttando meglio le possibilità di break avute. Finisce 7-6 6-2 per il tedesco.

Rischia, invece, Casper Ruud con Alex Molcan che, nel primo set ,muove molto il suo avversario inchiodandolo a fondo campo per poi chiudere un perentorio 6-3. 

Ma il numero 2 del seeding reagisce facendosi più coraggioso e andando in attacco su un avversario che inizia a commettere parecchi errori non forzati. Si chiude, dunque, in favore del norvegese per 3- 6 6-4 6-4 e ora quarti di finale contro Van de Zandschulp che oggi ha battuto Gerasimov per 6-2 6-3.

Ultima partita di giornata, quella tra Hugo Gaston e Alejandro Tabilo finita in favore del cileno per 6-2 2-6 4-1 e ritiro del francese per problemi alla mano; prossimo sfidante di Tabilo ai quarti: Oscar Otte.