Quarti di finale a Indian Wells per Sinner che domina Wawrinka

Sono bastati due set a Jannik Sinner per battere l’ex n° 3 al mondo Stan Wawrinka e ora quarti di finale contro Fritz

Quarti di finale a Indian Wells per Sinner che domina Wawrinka in due set e accede, per la prima volta in carriera e unico italiano, fra i migliori otto giocatori del Masters 1000 californiano.

Il traguardo è arrivato, come dicevamo, grazie alla vittoria sul 37enne Stan Wawrinka, ex n° 3 al mondo e ora fra i Top 100.

Come aveva già anticipato Jannik, contro l’elvetico era necessario alzare il livello, cosa che l’azzurro è riuscito a fare battendolo per la terza volta di fila, l’ultima delle quali in quel di Rotterdam.

Primo set con servizi mantenuti fino al terzo nel quale Sinner ha annullato tre palle break per poi mettere a segno il 1° di giornata e poi involarsi verso la chiusura del parziale per 6-1.

Wawrinka punta sul servizio e sale 2-0 nel secondo, ma Sinner non commette errori, pareggia i conti e con due break messi a segno va a chiudere il match alla prima occasione disponibile.

Jannik Sinner batte, dunque, Stan Wawrinka per 6-1 6-4 e si regala, oltre al 12° posto nel ranking mondiale, i quarti di finale a Indian Wells che giocherà contro Taylor Fritz.

Info autore dell'articolo