Sinner in semifinale ad Indian Wells

Jannik vince il primo set, cede il secondo e lotta nel terzo contro un Taylor Fritz in grande forma. E ora è semifinale con Alcaraz.

Sinner in semifinale ad Indian Wells dopo tre set giocati, sudati e combattuti contro un Taylor Fritz, detentore del titolo, in gran spolvero.

Il sorteggio è a favore dell’americano che sceglie di servire, ma Jannik, ottimo in risposta, mette subito a segno il break e salva anche la palla del controbreak portandosi sul 2-0.

Sul 5-2 per Sinner arriva un set point che Fritz annulla con il primo ace del match.

Ma il parziale si chiude poco dopo per 6 giochi a 4 in favore dell’azzurro.

Nel secondo set Fritz è più preciso sul dritto e, semplicemente mantenendo il servizio, arriva la 6-4 che pareggia tutti i conti.

A questo punto gli scambi si allungano e il gioco diventa snervante anche per i due atleti che arrivano al 4 pari.

Sinner alza per quanto possibile l’asticella, aggredisce e conquista il vantaggio del 5-4 che gli darà, poi, la vittoria finale.

Jannik Sinner conquista per la prima volta la semifinale di un Masters 1000 battendo per 6-4 4-6 6-4  il n° 5 al mondo Taylor Fritz.

“Partita molto difficile, lui aveva vinto qui, sono stato aggressivo, soprattutto ho trovato la risposta quando serviva, spero di essere pronto per la semifinale“, 

Ha commentato Jannik che ora attende Carlos Alcaraz vincente con un doppio 6-4 su Auger Aliassime.

Info autore dell'articolo