E’ ancora Musetti – Sinner, questa volta a Barcellona

Lorenzo Musetti conquista l’accesso ai quarti dove incontrerà Jannik Sinner, come già successo a Monte Carlo. Sarà rivincita?

E’ ancora Musetti – Sinner, questa volta a Barcellona dove il carrarino ha appena battuto agli ottavi il britannico Cameron Norrie in rimonta.

Per Lorenzo Musetti è stata una battaglia condizionata da un problema al braccio incrementato dai lunghi scambi da fondo.

Norrie, dal canto suo, ha approfittato di qualche errore di troppo del carrarino per controbrekkarlo e raggiungere il 2 pari, subito dopo diventato vantaggio, fino al 6-3 con il quale ha messo la firma sul primo parziale.

Nel secondo c’è stato l’imminente intervento del medico che ha fornito a Lorenzo un antidolorifico grazie al quale, il 21enne, ha tenuto banco al britannico rimettendo in pari la situazione.

Terzo e decisivo set esplosivo per Lorenzo capace di mettere a segno 3 game consecutivi fermati dal britannico sull’ 1-3 divenuto, da lì a breve, 6-1 per l’azzurro, dominante in questo scorcio finale del match.

Gli ottavi di finale a Barcellona si concludono, dunque, in favore di Lorenzo Musetti che batte Cameron Norrie per 4/6 7-5 6-1 in poco più di 2 ore di gioco.

Per Lorenzo c’è la possibilità di rifarsi dalla sconfitta subita a Monte Carlo contro Jannik Sinner, a sua volta vincente contro Nishioka.

Info autore dell'articolo