Amarezza per Cobolli a Monaco dove passa O’Connell

Prima volta ai quarti di finale di un 250 ATP, Flavio Cobolli manca la semifinale per un soffio. Passa O’Connell al terzo e affronta Rune o Garin

Amarezza per Cobolli a Monaco dove passa O’Connell dopo quasi due ore e mezzo di battaglia e punteggio finale di 7/6(5) 4/6 6/3 per l’australiano.

Peccato per il 20enne romano che, prima volta ai quarti di finale di un ATP 250, aveva passato il turno delle qualificazioni e poi sconfitto Jordan Thompson per 7/5 6/1 oltre che il padrone di casa Oscar Otte per 6/0 3/6 6/3.

Cobolli lascia il rosso bavarese con un pò di amaro mi bocca, ma con la consapevolezza di aver fatto un ottimo massimo avanti anche in termini di classifica mondiale; da lunedì saranno ben 27 le posizioni scalate da Flavio che passerà alla posizione 181, suo best ranking in assoluto.

Per Christopher O’Connell ci sarà, ora, il vincente del match fra il campione in carica Holger Rune e il cileno Cristian Garin, giustiziere ieri del nostro Sonego.

Info autore dell'articolo