A Bejing troppo Alcaraz per Musetti

Lo spagnolo chiude con un secco 6-2 6-2 la pratica Lorenzo Musetti e procede nella corsa al 1000 di Pechino

A Bejing troppo Alcaraz per Musetti che si arrende per 6-2 6-2 agli ottavi di finale del torneo Atp 500 di Pechino.

In un’ora e 21 minuti di gioco, lo spagnolo numero 2 del ranking, mette in campo tutto il suo talento  portandosi a casa ben quattro break. 

Netta la superiorità di Carlos Alcaraz, dunque,  che contro Lorenzo Musetti, festeggia la 60esima vittoria in stagione e si prepara ad affrontare Casper Ruud (n° 9) nei quarti di finale.

Il norvegese ha superato l’argentino Tomas Martin Etcheverry (31).

Info autore dell'articolo