Certezza Sinner: batte Lehecka e va in semifinale a Indian Wells

Prosegue senza problemi la scalata di Sinner al 1000 americano con un doppio 6-3 inflitto al n° 32 al mondo. Ora semifinale contro Alcaraz o Zverev.

Certezza Sinner: batte Lehecka e va in semifinale a Indian Wells dove incontrerà uno fra Carlos Alcaraz o Alexander Zverev.

Una certezza quasi disarmante, quella con la quale si guarda il talento altoatesino scendere in campo.

Anche oggi Jannik Sinner è apparso, infatti, sicuro di sé e padrone del campo contro un giocatore, Jiri Lehecka, capace di arrivare fin qui superando Nakashima in rimonta e poi vincendo in due set su Rublev e Tsitsipas.

Risultati che non hanno impensierito uno Jannik , talmente tranquillo, da scegliere di rispondere invece che servire e di portarsi su un agevole 3-1, senza nemmeno faticare troppo.

Non che Lehecka non provi a rispondere, ma sulla palla del 4 pari è, ancora,  Sinner a dominare i giochi e a ristabilire quell’ordine che lo porterà a chiudere il primo parziale.

Stesso inizio nel secondo con l’altoatesino in vantaggio per 3-1, agevolmente trasformato in  4-1 con errori forzati da parte del suo avversario.

Il discorso si chiude al secondo match Point disponibile con un doppio 6-3 in 1 ora e 28 minuti di gioco dall’incontro numero 16 vinto da Jannik, su 16 giocati in singolo in questo 2024.

E adesso sulla strada dell’altoatesino due giocatori che lui stesso ben conosce: Carlos Alcaraz e Alexander Zverev con in palio, tra le altre cose, la posizione numero 2 nel ranking mondiale.

Info autore dell'articolo