Houston è di Ben Shelton che sconfigge Tiafoe

Frances Tiafoe, campione in carica a Houston, è stato battuto in tre set dalla giovane promessa statunitense

Houston è di Ben Shelton che sconfigge Tiafoe in tre set e con quella spavalderia tipica di chi deve ancora “farsi le ossa” dichiara di sentirsi un campione sulla terra.

Che poi, in realtà, quello all’ ATP 250 Fayez Sarofim & Co. U.S. Men’s Clay Court Championship, è il primo titolo vinto sul rosso dallo statunitense, ma tant’è.

Nel derby della finale, il 21enne di Atlanta, numero 1 del seeding e 16 del mondo, ha sconfitto il connazionale Frances Tiafoe, terza forza del tabellone e numero 21 del ranking Atp,.

Il punteggio di 7-5 4-6 6-3 in favore di Ben Shelton gli concede non solo il secondo titolo in carriera, ma anche il best ranking alla 14a posizione mondiale.

Sfrontato e sicuro di sé, Shelton è al momento l’americano più forte in circolazione visto che anche ha superato anche Taylor Fritz.

C’è grande attesa per i prossimi appuntamenti che lo vedranno, ora, impegnato in terra europea.

Info autore dell'articolo