Stop veloce per Berrettini a Montecarlo

Kecmanovic si impone per 6-3 6-1 su un Matteo Berrettini piuttosto affaticato

Stop veloce per Berrettini a Montecarlo dove il serbo Miomir Kecmanovic (numero 66 del ranking Atp) si è imposto in due set con il punteggio di 6-3 6-1

Tanti gli errori per l’azzurro che, con tutta probabilità, ha ancora sulle spalle la vittoria nell’appena concluso torneo in quel di Marrakech.

Matteo Berrettini – Miomir Kecmanovic – Montecarlo Rolex Masters , secondo turno

Incontro iniziato con Matteo al servizio e dal terzo game break e contro break per il 2 pari.

A quel punto è il serbo a strappare la battuta all’avversario per poi confermare e allungare sul 4-2.

Qualche errore di troppo per Berrettini e meno lucidità rispetto a Kecmanovic che porta a casa il game del 5-3 per poi aggiudicarsi il set strappando il break all’azzurro.

Sono passati solo 38 minuti.

Secondo parziale con il serbo al servizio e momento buio per il tennista romano che si ritrova sotto per un impietoso 5-0.

Nel 6° gioco Matteo tiene la battuta e accorcia il gap, ma Kecmanovic, al servizio per il match, non sbaglia e, alla prima opportunità, costringe all’errore l’avversario chiudendo 6 giochi a 1.

Per Kecmanovic ci sarà, ora, il bulgaro Grigor Dimitrov, mentre per Berrettini un pò di meritato riposo in attesa di ritrovare il pieno della forma.

Info autore dell'articolo