A Montecarlo Sonego supera Auger Aliassime e sono ottavi 

Ottima prestazione per Lorenzo Sonego che, da Lucky Loser, supera per 6-4 7-5 Auger Aliassime e approda agli ottavi di finale

A Montecarlo Sonego supera Auger Aliassime e sono ottavi di finale.

Una bella soddisfazione per il torinese che, eliminato dalle qualificazioni, è stato ripescato come lucky loser per il ritiro di Carlos Alcaraz.

E così eccolo lì con una partita “alla Sonego” nella quale ritrova grinta, voglia di vincere e di stupire quel pubblico pazzo per lui e pronto a sostenerlo.

“Lotto sempre tanto, sì. Fin da bambino mi piaceva il gioco, stavo in campo per ore. Su questo forse dovrei lavorare: lottare meno e arrivare a vincere più in fretta sarebbe comodo, a volte”.

Ha commentato un Lorenzo visibilmente soddisfatto e al suo primo torneo con il nuovo coach Fabio Colangelo. 

Lorenzo Sonego – Felix Auger Aliassime secondo turno Montecarlo Rolex Masters

Si parte alle 11 del mattino sul campo n° 9 del Country Club di Montecarlo con Felix Auger-Aliassime al servizio e primo game in suo favore.

La partita è equilibrata con pressione da ambo i lati e ottima resa al servizio di Lorenzo che, al nono game, piazza il break del 5-4.

L’accenno di pioggia non ferma il torinese che, alla seconda occasione, mette a punto il set point e chiude per 6-4.

Il secondo parziale inizia con il canadese al servizio e break per lui che arriva nel 4° game, poi rinforzato con il servizio per un perentorio 4-1 di vantaggio.

Sonego non cede, accorcia le distanze ma si trova ancora sotto per 5-2.

Nell’ 8° game l’azzurro gioca a braccio sciolto e riesce ad allungare il set, ancora in svantaggio per 3-5.

Il pubblico impazzisce quando Lorenzo si aggiudica anche il game successivo accorciando, di fatto, le distanze che diventano pareggio con un solo 15 lasciato all’avversario.

Il dritto nel corridoio dell’11° game è da applauso così come la sicurezza con la quale Sonny chiude con un ulteriore break e va ora a servire per il match.

Detto fatto per Lorenzo Sonego che in 2 ore di match porta a casa l’accesso agli ottavi di finale del Masters 1000 monegasco, vincendo per 6-4 7-5 su Felix Auger Aliassime.

Per Lorenzo ci sarà ora, il vincente tra Humbert e Zhang.

Info autore dell'articolo