Monte Carlo Rolex Masters: i risultati degli ottavi

Djokovic vince su Musetti, Tsitsipas su Zverev, Khachanov su Medvedev, Rune su Dimitrov, Ruud su Hurkacz ….Sonego Humbert e naturalmente Sinner su Struff

Monte Carlo Rolex Masters: i risultati degli ottavi di finale fanno registrare la sorpresa Medvedev.

Il n ° 4 del seeding Daniil Medvedev è stato sconfitto, non senza polemiche, dal connazionale Karen Khachanov per 6-3 7-5.

Che Daniil non ami la terra lo si sapeva, che si alteri facilmente lo avevamo già visto contro Gael Monfils, ma oggi il lancio della racchetta verso i tabelloni non ce lo aspettavamo, ma tant’è.

Fatale un dritto di Khachanov sul 5 pari, chiaramente fuori, ma non segnalato e decisivo tanto per il game, quanto poi il set e la partita.

Doppio turno, invece, per Holger Rune e Grigor Dimitrov che, prima del loro match, hanno recuperato quello non finito ieri.

Rune ha battuto Nagal per 6-3 3-6 6-2, mentre Dimitrov si è imposto per 6-4 6-3 su Kecmanovic. 

Come detto i due vincitori si sono sfidati per un posto ai quarti in una battaglia epica di 3 ore e mezza andata al danese per 7-6 3-6 7-6. 

Rune incontrerà domani il nostro Jannik Sinner vincente su Jan Lennard Struff per 6-4 6-2.

Altra incredibile sfida, l’ennesima tra Sascha Zverev e Stefanos Tsitsipas.

Il greco avanti un set e 5-0 sbaglia due match point e consente al tedesco di rientrare in partita; questi  riesce a recuperare due break e allunga fino al tie-break dove Tsitsipas ha la meglio per 7-5 7-6 e ora attende ai quarti Khachanov.

Nessun problema, invece, per Casper Ruud contro un affaticato Hubert Hurkacz (dovrà recuperare la vittoria del 250 di Estoril?) che subisce per  6-4 6-2 in un’ora e 14 minuti.

Peccato per Lorenzo Musetti che, contro Novak Djokovic, non bissa lo straordinario risultato dell’anno scorso; parte con un break di vantaggio nel 1° set, ma poi cede al numero 1 al mondo per 7-5 6-3. 

Nole incontrerà, ora, Alex De Minaur che ne viene dalla vittoria contro il connazionale Popyrin sconfitto per 6-3 6-4.

Chiude la giornata il match tra Lorenzo Sonego che, in vantaggio 7-5 su Ugo Humbert, si è arreso per 6-3 6-1 dopo quasi tre ore di gioco.

Per il francese ci sarà ai quarti Ruud.

Info autore dell'articolo