Musetti Superstar a Wimbledon e ora è semifinale

Grande impresa di Lorenzo Musetti che si aggiudica in 5 set il match contro Taylor Fritz: ora lo attende Djokovic

Musetti Superstar a Wimbledon e ora è semifinale per il giocatore toscano che, in un match esemplare, si è aggiudicato 5 set contro Taylor Fritz.

Per la serie “sogno o son desto”, Lorenzo Musetti prosegue nel cammino del prestigioso All England Club londinese dove, quando era poco più che un ragazzino, sognava di giocare e vincere.

E ora che è a un passo dal giocarsi una finale sul Centrale dove il suo beniamino, Roger Federer, portò a casa tanti trofei, chissà quali pensieri passeranno per la sua testa.

Diciamo che quel passo dalla finale fa Novak Djokovic di nome e cognome, ma quello che si è visto in campo quest’oggi ha dell’indimenticabile.

Lorenzo non è stato un concentrato di perfezione e continuità, ma sulla distanza, quando serviva carattere, ha messo sul piatto tutto ciò che era necessario per vincere.

E dunque grande plauso a Lorenzo Musetti che, quarto Italiano nella storia dopo Pietrangeli, Berrettini e Sinner, raggiunge la semifinale a Wimbledon, impresa anche personale dal momento che quella di venerdì 12 luglio sarà la sua prima semifinale in uno Slam.

3-6 7-6 (5) 6-2 3-6 6-1 è il risultato di un match che, davanti a sua Maestà la Regina Camilla, è durato tre ore e 26, concludendosi con una caduta di Fritz a decretare il 40-15 per Musetti. 

Il carrarino, pronto a servire,  è stato bravo a piazzare una prima che ha costretto l’americano all’errore.

E adesso il sogno si avvicina, Djokovic permettendo, naturalmente.

Info autore dell'articolo