AO: ritiro Nishikori, Djokovic è in semifinale | Real Tennis
Real Tennis

AO: ritiro Nishikori, Djokovic è in semifinale

AO: ritiro Nishikori, Djokovic è in semifinale

Finisce anzitempo l’incontro tra Novak Djokovic e Kei Nishikori che si ritira quando era sotto per 6-1 4-1. Troppa la stanchezza per il giapponese 

AO: ritiro Nishikori, Djokovic è in semifinale

Tutto facile per Novak Djokovic che, in meno di un’ora, si è sbarazzato dell’avversario e ha conquistato il suo posto in semifinale dove incontrerà Pouille.

Qualche avvisaglia della non perfetta condizione fisica di Kei Nishikori l’avevamo avuta ad inizio incontro.

Nole era partito, infatti, alla stragrande infilando senza problemi 2 break consecutivi e andando a conquistare un agevole 6-1 senza nemmeno troppa fatica.

Storia che si è ripetuta nel secondo parziale e che, sul punteggio di 4 giochi a 1 in favore del serbo, ha visto il giapponese chiedere lo stop definitivo.

Nulla di grave, a quanto pare, per il giapponese che ha solo accusato uno stato di stanchezza, anche muscolare, dovuto agli impegni dei turni precedenti.

Bandiera bianca che, di fatto, regala la semifinale al numero 1 al mondo che ora incontrerà con la rivelazione del torneo:  Lucas Pouille.

Il francese ha battuto Milos Raonic per 7-6 (7-4), 6-3, 6-7 (2-7), 6-4 e, per la prima volta in carriera, non solo vince un’incontro nel tabellone principale degli Australian Open, ma raggiunge addirittura la sua prima  semifinale in uno Slam e batte Milos Raonic che, nelle sfide precedenti, non gli aveva mai concesso nemmeno un set!

Semifinali maschili che vedranno, dunque, due veterani come Djokovic e Nadal, affrontare due giovani promesse come Lucas Pouille e Stefanos Tsitsipas.

Chissà che la finali non ci riservi grosse sorprese.

Di fatto all’ AO: ritiro Nishikori, Djokovic è in semifinale. Grande attesa per la designazione del primo finalista che uscirà nella notte dall’incontro tra Nadal e Tsitsipas.