Coppa Davis: Federer vince su Fognini e la Svizzera va in finale - Real Tennis
Real Tennis

Coppa Davis: Federer vince su Fognini e la Svizzera va in finale

TENNIS-DAVIS-FEDERER_FOGNINI_2014

Roger Federer vince su Fabio Fognini e la Svizzera vola in finale per 3 – 2 cercando, ora, di aggiudicarsi la Coppa Davis 2014

Ginevra – Le tante bandiere svizzere (si parla di 18.000 presenze), la superficie, di casa, preferita dall’avversario e, non ultimo, il numero 3 nel ranking ATP da battere. Queste le incognite che aspettavano Fabio Fognini sul velocissimo campo di Ginevra. Non ultimo mettiamoci anche che, mentre Roger Federer si riposava,  il nostro Fognini ne veniva da un doppio durato 4 ore e vinto in rimonta dagli azzurri.

Con la situazione sul 2-1 per la Svizzera (un doppio vinto dall’Italia contro 2 singoli vinti dagli Svizzeri), ci si giocava il tutto e per tutto nel match odierno.

Più che ovvia la carica di tensione sulle spalle di Fognini verso il quale l’Italia del tennis riponeva ogni ultima speranza per  giungere in finale.

Fognini, dal canto suo, non  ha iniziato male difendendosi nel modo corretto, fin dal primo set,  dagli attacchi di Federer. Niente break fino al  3-2 Federer che, però, subito dopo strappa il servizio al ligure e si difende bene portandosi su un tranquillo 5-2, diventato 6-2 causa problemi al servizio per Fognini.

Nel secondo set Federer mette a segno il quinto gioco consecutivo, ma spreca tre palle break che vengono riagganciate da Fognini per l’1-1 che diventa, nel giro di 10 minuti, un 3-3.

Federer, però, supportato da un tifo modello stadio di calcio, macina punti su punti e riesce ad aggiudicarsi facilmente il 6-3 e il secondo dei 3 set necessari alla vittoria.

Il terzo set, lo inaugura Fognini con un game di vantaggio, ma Federer risponde con servizi da urlo che pareggiano subito i conti. Sul 2-1 Fognini serve lo svizzero e, miracolo, Federer commette degli errori in battuta. Sono tre, a questo punto, le palle break per Fognini, ma Federer si riprende subito, piazza due ace e riporta i giochi sul 2-2.

Fabio Fognini lascia per due game il suo avversario a 0 fino ad arrivare all’11° game sul 6-5 partendo da uno 0-30. Si va, dunque, al tie break che nel tripudio di bandiere elvetiche si conclude sul 7-4 Federer.

Malgrado tutto, bravo il nostro Fabio Fognini e, punteggio finale del match, chiuso a favore di Roger Federer per 6-2; 6-3; 7-6

A nulla, purtroppo, è valsa la vittoria dell’altro azzurro Andreas Seppi che, contro la riserva Michael Lammer, ha messo a segno un 6-4; 1-6; 6-4 .

La Svizzera a questo punto tenterà di aggiudicarsi l’insalatiera in una finale di  Coppa Davis che manca loro da ben 22 anni.

Photo Getty Images

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.