Coppa Davis: Italia 2, India 0 | Real Tennis
Real Tennis

Coppa Davis: Italia 2, India 0

Coppa Davis: Italia 2, India 0

Buon inizio per l’Italia di Corrado Barazzutti che si porta in vantaggio 2-0 sull’India grazie ad Andreas Seppi e Matteo Berrettini 

Coppa Davis: Italia 2, India 0.

Questo il verdetto al termine della prima giornata di Coppa Davis che vede la nazionale azzurra affrontare quella indiana nel turno di qualificazione per la Fase Finale del 2019.

Avvio positivo, dunque, per gli atleti azzurri impegnati nella capitale indiana sui campi in erba del del Calcutta South Club.

Il primo a scendere in campo è stato Andreas Seppi che, in poco meno di 1 ora e un quarto, ha superato Ramkumar Ramanathan, con il punteggio di 6-4 6-2.

Al suo esordio con la maglia azzurra, fa molto bene anche Matteo Berrettini vincitore, invece, sul numero uno indiano, Prajnesh Gunneswaran, battuto per 6-4 6-3.

Matteo ha ammesso di essere piuttosto teso per questo incontro al punto da non riuscire a prendere sonno la sera che lo ha preceduto.

Nella realtà dei fatti, Berrettini, è partito subito alla grande brekkando l’avversario e confermando anche il suo servizio per un iniziale 2-0 che è diventato 6-4 in meno di mezz’ora.

Positivo anche l’avvio del secondo set che ha visto il giocatore romano molto solido sugli attacchi dell’avversario e sicuro sugli scambi da fondo.

Nessuna palla break concessa da Berrettini e giochi chiusi al primo match point a disposizione. 

Secondo le nuove regole, domani si giocherà il doppio per il quale scenderà nuovamente in campo Matteo Berrettini, affiancato da Marco Cecchinato.

Gli azzurri dovranno vedersela con la coppia indiana Rohan Bopanna e Divij Sharan

In caso di vittoria, l’Italia sarà automaticamente qualificata per la fase finale di Coppa Davis da giocarsi a Madrid nel mese di novembre.

Sempre in caso di vittoria l’Italia raggiungerà le già qualificate: Croazia, Francia, Spagna e Usa, più le due wild card Argentina e Gran Bretagna.

Per il momento, dunque, in Coppa Davis: Italia 2, India 0 . Appuntamento alle 6 (ora italiana) di domani per il doppio che, a questo punto, potrebbe essere decisivo.