Fed Cup: nel sorteggio per i playoff l’Italia trova gli USA delle sorelle Williams

Sara_Errani_Fed_Cup_2015

Sono stati sorteggiati gli abbinamenti per rimanere nel World Group in Fed Cup e all’Italia toccheranno gli Stati Uniti delle sorelle Williams

Mentre è ancora forte lo smacco subito a Genova dalla nazionale azzurra di tennis femminile, avanti per 2-0 sulle francesi di Amelie Mauresmo e poi sconfitta ed eliminata dalle semifinali, arriva ora un’altra notizia non proprio incoraggiante.

Alle ragazze capitanate da Corrado Barazzutti toccherà, infatti, affrontare i playoff nel tentativo di rimanere nel World Group. La sorte, però, non è stata favorevole dal momento che le azzurre dovranno vedersela con gli Stati Uniti dove, presumibilmente, saranno schierate entrambe le sorelle Williams, già in fase di conferma per la partecipazione alle Olimpiadi di Rio2016.

Nel caso in cui le Williams dovessero rinunciare all’impegno in Fed Cup, la “pillola” per le nostre atlete non sarebbe certamente meno amara, dal momento che gli Stati Uniti dispongono di una compagine di tenniste tutte posizionate fra le prime 55 del ranking Wta.

Come non citare, per esempio, Madison Keys, già semifinalista agli Australian Open, piuttosto che Varvara Lepchenko, Coco Vandeweghe, Sloane Stephens, Alison Riske, Madison Brengle, Christina McHale o, ancora, Lauren Davis.

Insomma incontri difficili, almeno sulla carta, smorzati, forse, dall’incognita campo che, in questo caso, sarà quello italiano, presumibilmente in terra rossa. Dopo le perplessità sollevate dalle giocatrici sul manto del 105Stadium di Genova, crediamo, infatti, che si scelga un’altra location per gli incontri tra Italia e USA, al momento identificata in Milano.

Da decidere anche la formazione italiana che scenderà in campo con Pennetta e Vinci date come “sostituibili” vista la non più giovanissima età, Errani in calo dopo  la prestazione contro le francesi e Giorgi in forse per le scelte di papà Sergio, non molto favorevole nei confronti degli impegni in Fed Cup.

Williams si, Williams no, team Italia e location: resta tutto ancora da decidere, se non la data che, di sicuro sarà quella del 18-19 aprile.

Info autore dell'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.