IBNL Roma: doppio turno e italiani tutti eliminati | Real Tennis
Real Tennis

IBNL Roma: doppio turno e italiani tutti eliminati

IBNL Roma: doppio turno

IBNL Roma: doppio turno fatale agli italiani, tutti eliminati nella giornata di ieri. OK per Djokovic, Nadal e Federer. Kyrgios squalificato

IBNL Roma: doppio turno di recupero quello andato in scena ieri ad un Foro Italico più che riempito da migliaia di fan pronti ad applaudire i grandi del tennis internazionale.

Vi basti sapere che il Centrale in occasione del primo incontro di Federer era riempito oltre ogni possibilità con numeri che, secondo alcune stime, hanno sfiorato le 35.000 presenze.

E sua Maestà il Re Roger non ha tradito le aspettative

Accantonata la pratica Jouao Sousa in mattinata, Federer non si è lamentato, come alcuni colleghi, ed è nuovamente sceso in campo la sera con un Grandstand delle grandi occasioni.

Pubblico infervorato, applausi a non finire per Sua Maestà e due ore e mezza di spettacolo puro.

Borna Coric si aggiudica il primo set con un facile 6/2, ma la folla acclama il suo Re e lui risponde pareggiando i conti con un 6/4.

Terzo set da cardiopalma con due match point per Coric annullati da Federer e boato finale del pubblico al punto decisivo dello svizzero maturato nel tie break.

L’entusiasmo contagioso è nell’aria e applaudito come se si fosse aggiudicato il torneo, Federe esce dall’arena pronto ad affrontare, quest’oggi, il leone Stefanos Tsitsipas “liquidatore” di due dei nostri giocatori: Jannik Sinner in mattinata e, a chiusura, anche Fabio Fognini.

Novak Djokovic

Non delude nemmeno il numero 1 al mondo, Novak Djokovic, vittorioso in poco meno di 1 ora e 10 su Shapovalov (6/1 e 6/3) e, ancora più veloce, in serata con Philip Kohlschreiber liquidato per 6/3 6/0 in 1h e 4 minuti.

Per lui risarà, quest’oggi, Juan Martin Del Potro a sua volta vincente su Goffin e Ruud, ma in notevole svantaggio nei precedenti contro il serbo.

Djokovic conduce, infatti, per 15 vittorie a 3 e, forte della vittoria al Masters 1000 di Madrid, siamo certi che vorrà incrementare ulteriormente il suo vantaggio.

Rafa Nadal

In campo anche il numero 2 al mondo quel Rafa Nadal che, otto volte vincitore a Roma, è molto apprezzato dal pubblico di casa, ma che in questi giorni è un pò “oscurato” dalla stella stella Federer, complice la sua prolungata assenza dalla Capitale.

Rafa, che arriva in Italia per la prima volta senza aver vinto un torneo, affronterà Fernado Verdasco, dopo essersi aggiudicato gli incontri di ieri contro Chardy e Basilashvili.

Gli italiani, grandi assenti

Peccato, invece, per i giocatori di casa, che con Marco Cecchinato fuori al primo turno per mano di De Minaur, perdono anche Jannik Sinner eliminato ai 16imi da Stefanos Tsitsipas.

Fabio Fognini, vittorioso in mattinata contro, Albot si è arreso, come detto a Tsitsipas che oggi dovrà vedersela con Federer.

Fuori anche Matteo Berrettini, vincente al primo turno su Pouille, vincente su Sasha Zverev e, purtroppo, eliminato da Diego Schwartzman che oggi affronterà Kei Nishikori.

IBNL Roma: doppio turno sfavorevole, dunque, ai giocatori di casa e, oggi in campo, nuovamente i migliori 3 al mondo alla ricerca della semifinale.