STAN WAWRINKA

Nazionalità
suiSvizzera
Soprannome
Stan the Man
Luogo di nascita
Losanna
Data di nascita
28/03/1985
Altezza
1,83 m
Peso
81 kg
Mano
dx
Coach
Magnus Norman
Sito ufficiale
http://www.stanwawrinka.com/
Campionati
ATP

Stan Wawrinka: provaci sempre e se fallisci, fallisci meglio. Questo il motto che condiziona anche il suo stile di gioco

stan_wawrinka_realtennis.it_003

Stan Wawrinka: provaci sempre e se fallisci, fallisci meglio. Questo il motto che condiziona anche il suo stile di gioco

Stan Wawrinka si riconosce nella frase, di Samuel Beckett, tatuata sull’avambraccio sinistro: “Ever tried. Ever Failed. No matter. Try again. Fail again. Fail Better ” che, tradotta, suona come: “Hai sempre provato. Hai sempre fallito. Non importa. Prova ancora. Fallisci ancora. Fallisci meglio”.

È la mia visione della vita e del tennis” – spiega Wawrinka che, dalla vigilia del torneo French Open del 2014, ha scelto di cambiare il  proprio nome da Stanislas in Stan, – “Nel tennis, se non sei Roger o Rafa o Andy o Nole non vinci tanti tornei, perdi sempre. Ma hai bisogno di prendere gli aspetti positivi delle sconfitte e tornare al lavoro per continuare a giocare. Perché se una sconfitta ti ammazza, è difficile giocare a tennis.”

Visione che, in qualche modo, condiziona anche lo stile di gioco di questo giocatore  molto espressivo e, come lo definiscono in molti, “molto colpente“.

Colpi piazzati e potenti che Stan Wawrinka trasforma in vincenti da fondo campo riuscendo a trasformare azioni difensive in offensive che gli sono valse la terza posizione nel ranking mondiale, raggiunta nell’anno 2014, al momento, il suo periodo migliore.

Allenato da Magnus Norman, Stan Wawrinka possiede un rovescio ad una mano tra i migliori del circuito (lui lo stesso definisce il rovescio come il suo colpo migliore), un dritto solido e un’ottima impostazione nelle volée. Incisivo anche il servizio con il quale ha raggiunto punte di  234 km/h.

Stan Wawrinka ha uno stile di gioco originale che gli ha consentito di entrare almeno nei quarti di finale di tutti i tornei del Grande Slam e di vincerne due: Australian Open 2014 e French Open nel 2015.

Stan gioca con successo su qualunque superficie, ma considera la terra battuta la sua  preferita

Di Stan Wawrinka, Marc Rosset, ex tennista pro,  ha detto: “Con Stan in campo non sai mai cosa aspettarti. Devi lanciare una monetina in aria: può giocare splendidamente, come nella finale del Roland Garros contro Djokovic, ma anche malissimo come l’altro giorno contro Rafa Nadal”, riferendosi all’incontro perso alle ATP Finals 2015.

Dell’amico e compagno di Davis Roger Federer, Stan ha dichiarato: “Vederlo giocare è straordinario (…) Non cerco di assomigliargli perché è impossibile copiarlo; nessuno è vicino al suo stile di gioco, ma è comunque un’inesauribile fonte d’ispirazione”.

http://www.stanwawrinka.com