Roland Garros: Djokovic si impone su Nadal e approda in semifinale

realtennis_nadal_djokovic

Novak Djokovic batte in tre set Rafael Nadal ai quarti di finale e vola in semifinale contro Murray, vincente su Ferrer.

Parigi  Compleanno amaro per Rafael Nadal che, nel giorno dei suoi 29 anni, incontra Novak Djokovic sul centrale di Parigi.

E, così, il tanto atteso match fra il Re di Parigi, Nadal, e il n° 1 al  mondo si conclude con la vittoria di un Djokovic ormai inarrestabile.

Che fosse un match ad alto livello lo si era capito fin dalla partenza: 16 minuti di botte e risposte con Djokovic avanti per 4 game a 0 e Nadal che, non si abbatte, ma reagisce portandosi sul 4 pari.

Sul 5-4 Nole prova per tre volte ad aggiudicarsi il set ma Nadal non ci sta e innesca una strategia modello tergicristallo, alla quale Djokovic risponde correndo da una parte all’altra del campo e inducendo l’avversario ad un errore in volée che lo porta ad aggiudicarsi il primo set per 7 giochi a 5.

Nel secondo parziale Nadal gioca più profondo, ma sbaglia di più. Si arriva, così, al 5-3 per Djokovic che, avanti 40-15, non sfrutta i tre set point a suo favore. Il quarto se lo procura con una discesa a rete sulla seconda di servizio di Nadal che finalizza grazie ad una splendida demi volée.

Sul 7-5 6-3 per Djokovic si comincia a giocare il terzo set. A questo punto, però, Nadal non è più lo stesso. Ne approfitta il serbo che vola, come nel primo parziale, sul 4-0 per poi salutare l’avversario con un bagel.

Novak Djokovic conquista, così, la semifinale dell’edizione 2015 del Roland Garros, battendo Rafael Nadal in 2 ore e 26 con il punteggio di 7-5 6-3 6-0.

Sulla sua strada il serbo incontrerà, ora, Andy Murray vincente su David Ferrer 7-6 6-2 5-7 6-1 in 3 ore e 16 minuti.

Info autore dell'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.