Djokovic a quota 100 milioni di dollari

Djokovic a quota 100 milioni di dollari di soli montepremi fin qui vinti, conquista oggi i quarti di finale al Roland Garros 2016

Djokovic a quota 100 milioni di dollari vinti fino ad oggi conquista un altro record: quello di Paperon de’ Paperoni fra i tennisti pro che mai fino ad ora avevano raggiunto una simile quota in montepremi.

D’altro canto Novak Djokovic non è numero 1 al mondo a caso e questa sua indiscussa leadership deve pur valergli qualche titolo e, di conseguenza, qualche cospicuo assegno da mettere in saccoccia.

E, intanto, Novak Djokovic continua la sua scalata al Roland Garros, torneo che ancora manca nella conta dei suoi innumerevoli titoli, e che gli vale la dispendiosa, in termini di fatica, conquista dei quarti di finale ottenuta dopo quattro estenuanti giornate di partite giocate e poi rinviate per pioggia contro lo spagnolo Roberto Bautista Agut.

In realtà i giorni in campo sono stati tre perché uno era stato preventivamente cancellato dagli organizzatori, già preparati ad un meteo avverso. Ma tant’è.

Il match era cominciato ieri e poi sospeso alla fine di un primo set vinto dallo spagnolo per 6 giochi a 3.

Alla ripresa Djokovic pareggiava i conti conquistando il secondo set per 6/4 e si avvantaggiava sull’avversario con un 4/1 che sanciva il termine dei giochi, sempre causa maltempo.

La ripresa del match è avvenuta oggi con la conferma del terzo set a Djokovic per 6/1 e un quarto set che lo ha visto andare sotto 4/2 e poi recuperare fino al 4 pari, diventare il padrone del campo con un vantaggio di 6/5 e servizio che chiudeva in un definitivo 7/5 grazie ad una stop volley di dritto.

Liquidato Bautista Agut con il punteggio finale di 3-6 6-4 6-1 7-5 in 3 ore e 12, ma solo 1 ora e 11 quest’oggi, Djokovic incontrerà ai quarti di finale Tomas Berdych vincente a sua volta su David Ferrer per 6-3 7-5 6-3.

Djokovic a quota 100 milioni di dollari , magari non vincerà il Roland Garros, ma comunque potrà festeggiare l’ennesimo record che lo vede davanti a Roger Federer, fermo a quota 98 milioni e passa di dollari vinti e a Rafa Nadal fermo a quota 78.223.403