Torna a Genova l’Aon Open Challenger

Dopo due anni di stop, causa pandemia, torna a Genova il Challenger Memorial Giorgio Messina che si giocherà sui campi di Valletta Cambiaso

Torna a Genova l’Aon Open Challenger dopo due anni stop causa pandemia e si annuncia fin da subito come un evento spettacolare per l’intera città.

L’Aon Open Challenger – Memorial Giorgio Messina nella sua edizione 2022 presenterà, infatti, una serie di novità a partire dalla nuova collocazione in termini di data che sarà spostata a settembre in concorso con il Salone Nautico.

La scelta è dettata dal fatto, ci ha spiegato Mauro Iguera, Presidente del Comitato Organizzatore, che, oltre alla sinergia con il Salone, mancherà la concomitanza con gli Us Open cosicché anche i Top100 possano accedere al torneo, senza preoccuparsi del risultato oltreoceano.

Ricordiamo, infatti, che da Genova e dall’Aon Open Challenger sono passati grandi nomi del tennis mondiale fra i quali Stefanos Tsitsipas, vincitore nel 2017, Matteo Berrettini trionfatore nel 2018 e Lorenzo Sonego nel 2019.

Altra modifica sarà quella apportata al tabellone principale che vedrà al via 32 giocatori, invece dei 48 dell’ultima edizione, con inizio dei giochi al lunedì e finale fissata per il sabato.

Location i campi in terra rossa di Valletta Cambiaso e date comprese tra il 19 e il 24 settembre 2022.