E’ arrivata a Genova la Davis Cup

Il trofeo vinto 2 mesi fa dall’Italia in quel di Malaga, sarà esposto per alcuni giorni presso Palazzo Tursi

E’ arrivata a Genova la Davis Cup: l’abbagliante insalatiera vinta dalla Nazionale Italiana esattamente 2 mesi fa in quel di Malaga.

Il trofeo sarà esposto in via Garibaldi, presso il palazzo del Comune di Genova, fino a lunedì 29 gennaio con orario continuato 9- 19, mentre per martedì 30 gennaio, le visite sono consentite fino alle ore 12.

In occasione della presentazione del calendario ufficiale di “Genova 2024 Capitale Europea dello Sport”, il Comune e la FITP Liguria, hanno pensato ad una serie di giornate speciali dedicate agli appassionati del tennis.

Per l’occasione, l’atrio di palazzo Tursi si è trasformato, infatti, in un vero e proprio campo da tennis nel quale domani, 27 gennaio alle ore 17, il sanremese Matteo Arnaldi farà alcuni scambi con gli allievi dei circoli liguri insieme a Diego Nargiso

La cerimonia di presentazione è stata tenuta a battesimo da Alessandra Bianchi, assessore comunale allo sport.

Simona Ferro,  assessore regionale allo sport, ha inviato un video saluto, mentre in sala hanno presenziato: l’assessore regionale ai grandi eventi Augusto Sartori, il presidente della Fitp Liguria, Andrea Fossati, il vicepresidente vicario nazionale Gianni Milan, la consigliera federale Roberta Righetto e tutti i consiglieri del Comitato ligure nonché i delegati provinciali e i dirigenti dei Comitati organizzatori delle sfide di Davis giocate in Liguria. 

Anche Lorenzo Musetti ha inviato il suo saluto via video ricordando i trascorsi al Park Tennis Genova, mentre presente in sala c’era il suo allenatore Simone Tartarini.

Domenica grande attesa, invece, per la tradizionale Festa dei Circoli della Fitp Liguria che vedrà sfilare atleti e Circoli che si sono distinti nel 2023, con ottimi risultati tanto in ambito regionale, quanto nazionale.  

Info autore dell'articolo