Djokovic potrà giocare gli Internazionali d’Italia

Per Valentina Vezzali, Novak Djokovic potrà giocare gli Internazionali d’Italia in programma ai primi di maggio. Ma il ministero della salute non è d’accordo .

Djokovic potrà giocare gli Internazionali d’Italia in programma a Roma dal prossimo 2 maggio, anche senza il vaccino.

E’ quanto dichiarato da Valentina Vezzali, sottosegretaria allo sport nonché oro olimpico come schermitrice.

“Per quanto riguarda il tennis non è previsto il Green Pass rafforzato, quindi se Djokovic vuole venire a giocare gli Internazionali a Roma, può farlo”.

Queste le parole della Vezzali alle quali si oppone, però, il sottosegretario alla salute Andrea Costa.

In un momento di acceso dibattito sul mantenere o allentare la presa delle restrizioni in Italia, Costa ha ammesso di non condividere le motivazioni della collega.

“Ci sono delle regole che vanno rispettate finché ci sono”

Tuona Costa secondo il quale aprire dei varchi o concedere deroghe potrebbe significare il passaggio di messaggi sbagliati.

Il caso Djokovic entra, insomma, anche nel Governo italiano che, come dicevamo, sta dibattendo sull’abolizione o meno del Green pass e su altri fronti volti ad allentare le restrizioni.