US OPEN: ABBRACCIO TRA LE WILLIAMS, MA E’ SERENA AD ANDARE IN SEMIFINALE

serena_venus_williams

Nel classico incontro tra le sorelle Williams è Serena ad avere la meglio; sua la semifinale degli Us Open dove affronterà.

New York – E’ in quell’abbraccio finale che si vede la grandezza delle sorelle Williams.

Da 20 anni sui campi da tennis e sempre pronte a mettersi in gioco.

Non crediate, infatti, che per Serena Williams, con l’ambizione in tasca di portarsi a casa il Grande Slam, sia stato facile! Tutt’altro.

Le due sorelle si sono letteralmente azzannate a suon di “bombe” e senza troppi riguardi l’una verso l’altra.

Nessuna “combine”, ma un tennis a livelli altissimi con Venus Williams che tirava sui piedi alla sorella e Serena che rispondeva a suon di lungolinea. Un apparente facile 6-2 ha chiuso il primo set appannaggio di Serena che si è dovuta inchinare, però, alla tattica della sorella nel secondo set vinto, per l’appunto da Venus con uno schiacciante 6-1.

Nel terzo e decisivo set Serena alza, per quanto possibile, il ritmo e a quel punto Venus cede un pò di gambe, commette qualche fallo e si arrende alla prepotenza della sorella fino a quell’abbraccio finale a rete, quasi liberatorio, che commuove un pubblico in delirio, quasi certo di aver visto una finale invece di un semplice match dei quarti.

Con la vittoria per 6-2. 1-6, 6-3 sulla sorella Venus, Serena Williams accede, ora alla semifinale, dove affronterà la nostra Roberta Vinci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.