Angelique Kerber: suo lo US Open

Angelique Kerber: suo lo US Open 2016. La nuova n° 1 al mondo vince in finale contro Karolina Pliskova

Angelique Kerber: suo lo US Open 2016 e il merito di succedere a Steffi Graf nell’Albo d’oro delle giocatrici tedesche vittoriose nello Slam americano

E così, se qualcuno avesse ancora qualche dubbio sui suoi meriti, Angelique mette tutti a tacere portandosi a casa l’ultimo Slam di stagione, così come aveva inaugurato il 2016 vincendo lo Slam australiano.

In mezzo una finale a Wimbledon vinta da Serena Williams e tanta, tanta determinazione.

La finale al Flushing Meadows di New York non ha fatto il tutto esaurito, ma è stata comunque bella e ben giocata da entrambe le parti.

Nel primo set Kerber inizia con un break per poi stagliarsi in difesa fino al doppio fallo di Karolina Pliskova e successivo set point messo a punto dalla tedesca.

Pliskova risponde nel secondo parziale a suon di servizi e risposte a tutto braccio che la portano sull’1 a 1 e rinvio al terzo set per la resa finale dei conti.

La ceca sale fino al 3/1, ma la freddezza di Kerber le consente di controbrekkare e rientrare nuovamente in partita.

A quel punto, a non reggere più la tensione è la Pliskova che va a servire sul 4-5 , ma commette tre errori gratuiti e manda la Kerber ad un passo dal trionfo. Sono tre i match poni che si guadagna la tedesca e che non spreca regalandosi un sogno chiamato US Open.

Angelique Kerber: suo lo US Open 2016 che si aggiudica con il punteggio di 6-3, 4-6, 6-4 in poco più di due ore di gioco. La giocatrice tedesca, nonché nuova numero 1 al mondo, succede ora alla nostra Flavia Pennetta, vincitrice dello Slam lo scorso anno e commenta, così, al termine dell’incontro: “È stato l’anno più bello della mia vita. Ho imparato a gestire la pressione, come dimostra anche il fatto che non ho avuto paura di affrontare la Pliskova che tre settimane fa mi aveva battuto a Cincinnati”.