Wawrinka trionfa su Djokovic, suo lo US Open

Wawrinka trionfa su Djokovic, suo lo US Open che conquista battendo in quattro set il numero 1 al mondo.

Wawrinka trionfa su Djokovic, suo lo US Open che conquista battendo il numero 1 al mondo in quattro set di tennis ad altissimo livello.

E’ emozionato lo svizzero che si aggiudica la sua terza finale in uno Slam dopo quelle del 2014 agli Australian Open e del 2015 al Roland Garros, entrambe, guarda caso, contro un numero 1 al mondo: Nadal nel primo caso e ancora Djokovic nel secondo.

A giochi fatti Stan Wawrinka si lascia andare e racconta, però, di un cammino lungo e difficile fatto anche di sofferenza e qualche lacrima.

Sono state due settimane durissime” ha detto, infatti, il tennista svizzero che si è detto “stanco ancor prima di cominciare“; non così Novak Djokovic che tra infortuni e defezioni degli avversari si è ritrovato in finale con solo 3 incontri giocati. Certo anche Nole ha avuto qualche noia al dito del piede, ma al termine dell’incontro ha ammesso: “Stan è stato coraggioso e ha vinto con pieno merito“.

E pensare che lo stesso Wawrinka  ha confessato di aver persino pianto a pochi minuti dall’inizio dell’incontro! Questione di tensione parrebbe. Lo svizzero ammette, infatti, che ormai la posta in gioco è talmente alta che lui stesso non si accontenta più di giocare: vuole vincere. E così la pressione sale.

Poi, come lui stesso ammette: “Djokovic ti porta sempre al limite. Se lo vuoi battere devi giocare il tuo miglior tennis“.

E allora complimenti a Stan che centra la sua terza finale su tre raggiunte in uno Slam e si avvia, con Djokovic e Murray, sulla strada delle ATP Finals in programma a novembre in quel di Londra.

Wawrinka trionfa su Djokovic, suo lo US Open 2016 conclusosi a favore dello svizzero con il punteggio di 6-7(1), 6-4, 7-5, 6-3.