Trionfo Nadal allo Us Open | Real Tennis
Real Tennis

Trionfo Nadal allo Us Open

Trionfo Nadal allo Us Open

Trionfo Nadal allo Us Open 2017. Lo spagnolo, come da previsione, vince facile contro Anderson e si aggiudica, così, lo Slam numero 16.

Trionfo Nadal allo Us Open 2017 con lo spagnolo che, senza troppi problemi, annichilisce il servizio di Kevin Anderson e lo liquida in tre set.

Il divario tra i due giocatori era evidente, malgrado il giovane sudafricano avesse ampiamente dimostrato di avere tutte le carte in regola.

Con il suo 28° posto nel ranking mondiale Anderson sarebbe stato il vincitore con la classifica più bassa, surclassando così quell’ Andrè Agassi che nel 1994 si aggiudicò lo Slam americano dal “basso” del suo 20° posto.

Di fatto l’esperienza, ma anche la tecnica, di Rafa Nadal, l’ha fatta da padrone sul cemento del Flushing Meadows dove lo spagnolo ha raggiunto quattro finali, aggiudicandosene tre.

Anderson non è certo stato a guardare, ma il suo colpo migliore, il servizio, non ha impensierito il numero 1 al mondo che in 58 minuti e ben 23 gratuiti del sudafricano si è aggiudicato il primo parziale con punteggio di 6 giochi a 3.

Secondo set ancora più semplice per lo spagnolo che liquida il gigante di 2 metri e passa in 39 minuti con punteggio sempre fermo sul 6/3.

Il terzo e decisivo set parte con il break di Nadal che, in qualche modo, annichilisce il sudafricano e regala al maiorchino il terzo trionfo allo Us Open e il secondo Slam di stagione.

Nadal e Federer a distanza di anni sono ancora al vertice della classifica mondiale e chiudono l’annata degli Slam aggiudicandosene 2 a testa.

E, a tal proposito, Nadal confessa:

Ho avuto alcuni anni terribili; nel 2015 e 2016 non ho vinto tornei dello Slam e non sono nemmeno arrivato a una finale. Se ora sono sorpreso di averne conquistati due in un anno? A gennaio forse lo sarei stato, ma adesso che ci sono riuscito, no. E questo discorso vale anche per Roger.

I complimenti del campione vanno, naturalmente all’avversario che, al termine del match, ha ricordato gli anni passati in giro per il mondo con Rafa sempre presente come avversario e sempre ammirato per l’ottimo lavoro svolto, fin da ragazzino.

Trionfo Nadal allo Us Open che si conclude in tre set e punteggio finale di 6/3 6/3 6/4.

Appuntamento al prossimo anno e buoni propositi di Nadal il quale afferma che:

Quando sei sano, tutto è possibile; ho ancora tanta passione per questo sport e amo giocare a tennis.

Gli avversari sono avvertiti.