WTA FINALS: WOZNIACKI, RADWANSKA, WILLIAMS E HALEP IN SEMIFINALE - Real Tennis
Real Tennis

WTA FINALS: WOZNIACKI, RADWANSKA, WILLIAMS E HALEP IN SEMIFINALE

Caroline-Wozniacki-Finals_Singapore_14

Caroline-Wozniacki-Finals_Singapore_14

Maria Sharapova e Petra Kvitova le eliminate di lusso dalle WTA Finals alle quali si aggiungono Eugenie Bouchard ed una comunque ottima Ana Ivanovic

Singapore – Con i match odierni si delineano le quattro semifinaliste che ambiscono al Trofeo Wta Finals 2014 sul veloce indoor di Singapore.
Dal Gruppo Bianco escono vincenti Caroline Wozniacki e Agnieszka Radwanska, malgrado la sconfitta subita proprio da quest’ultima per opera di Maria Sharapova, eliminata di lusso insieme a Petra Kvitova. Nel Gruppo Rosso passa Simona Halep malgrado la sconfitta odierna e si salva Serena Williams che deve ringraziare Ana Ivanovic per aver perso un set dalla Halep.
Vediamo nello specifico i match andati in scena quest’oggi sul centrale di Singapore.

Maria Sharapova – Agnieszka Radwanska 7-5 6-7 6-2

Per qualificarsi a Sharapova sarebbe bastato un match vinto in due set e un occhio al risultato di Wozniacki; invece la siberiana si è ritrovata a combattere contro l’osso duro Radwanska che, in oltre tre ore di match, ha sì perso ma lo ha fatto tirando la conclusione ai tre set, fatali per Sharapova in ottica qualificazione.
L’incontro è stato di per sè molto bello da entrambe le parti con palle da fondo tirate a bomba, discese a rete e livello di gioco molto alto e intenso.
Radwanska, lo sappiamo, non molla mai, così come la siberiana che pur sapendo di aver fallito la qualificazione per le semifinali, ha dato il meglio di sè nel terzo parziale portandosi a casa un match maratona davvero di livello.
Con questa eliminazione, Masha perde ogni speranza di insidiare il numero 1 del ranking Wta alla Williams, ma ha la garanzia di mantenersi il secondo posto.

Caroline Wozniacki – Petra Kvitova 6-2 6-3

Chissà cosa deve aver pensato Maria Sharapova al termine del secondo match di giornata. Petra Kvitova ha, infatti, subito due set dalla Wozniacki; risultato che, in caso di vittoria di Sharapova su Radwanksa in due anzichè 3 set, avrebbe significato per lei la qualificazione certa.
Tornando all’incontro, Wozniacki è sempre in ottima forma e dopo i match maratona delle scorse giornate, inanella una vittoria in poco più di un’ora su una Kvitova poco efficace, spesso distratta e piuttosto fallosa. Momento decisamente positivo per Caroline Wozniacki che chiude questa prima parte delle Wta Finals con tre incontri vinti e un solo set perso.

Simona Halep – Ana Ivanovic 7/6 3/6 3/6

Poco importa a Simona Halep della sconfitta odierna poichè tanto risulta già qualificata alle semifinali. Ad Ana Ivanovic, invece, è risultato fatale il primo set perso con Halep, mentre a nulla le sono serviti i due 6-3 rifilati subito dopo alla rumena.
L’uscita di scena di Ana Ivanovic spalanca le porte a Serena Williams che, come dicevamo, ha facilmente battuto Eugenie Bouchard, già matematicamente fuori dalle semifinali.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.